TERMS OF SERVICE

IMPORTANTE – LEGGERE CON ATTENZIONE: ATTAVERSO L’UTILIZZO DEI SERVIZI, IL CLIENTE (cosi come definito in seguito) ACCETTA DI ESSERE VINCOLATO DAI SEGUENTI TERMINI E CONDIZIONI. I PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI SONO SOTTOSCRITTI TRA PGi (cosi come definita in seguito) E IL CLIENTE (collettivamente denominate le “Parti”). IN CASO DI MANCATA ACCETTAZIONE DEI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI, IL CLIENTE NON DEVE UTILIZZARE I SERVIZI.

1 DEFINIZIONI
Alle seguenti condizioni: L’“Accordo” indica collettivamente i presenti termini e condizioni, l’Accordo di Servizi PGi e qualsiasi altro allegato e/o programma che potrebbero essere aggiunti con l’accordo delle Parti e che sono incorporati, a titolo di riferimento, nel presente Accordo.
Le “Informazioni riservate” indicano tutte le informazioni comunicate dalla Parte Divulgante alla Parte Ricevente per iscritto o oralmente in relazione alla fornitura dei Servizi, informazioni designate come riservate o che devono essere ragionevolmente intese ad essere riservate in relazione alla natura delle informazioni e delle circostanze della loro divulgazione. Comprendono, senza limitazione, i dati dei dipendenti, i record commerciali e altri simili segreti commerciali e “know-how” relativi al proprio funzionamento, alle operazioni, finanze, prodotti, servizi e tecnologia.
La “Legislazione sulla protezione dei dati”:  indica la Direttiva 95/46/CE relativa alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e alla libera circolazione di tali dati, la Direttiva 2002/58/CE relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della privacy nel settore delle comunicazioni elettroniche (Direttiva sulla privacy e sulle comunicazioni elettroniche), tutte le leggi o i regolamenti nazionali che attuano le suddette Direttive, tra cui la Legge sulla Protezione dei Dati 1998 e 2003, il Regolamento Generale sulla ProGermania tezione dei Dati (UE) 2016/679 (ove applicabile) ed eventuali modifiche o sostituzioni per tali leggi e regolamenti. “Elaborazione”, “Dati Personali”, “Oggetto Dati”, “Controller Dati”, e “Processore Dati” avranno i significati contenuti nella Direttiva 95/46/CE.
La “Parte Divulgante” indica la Parte che divulga Informazioni Riservate all’altra Parte, sia direttamente sia attraverso i propri funzionari, impiegati, agenti o rappresentanti.
Gli “Eventi di Forza Maggiore” indicano qualsiasi atto o evento oltre il ragionevole controllo di una Parte, compresi ma non limitati a condizioni geografiche o climatiche, vento, fuoco, inondazione, atti di Dio, rivolta, guerra, sciopero, periodi di interruzione di vettori, atti governativi o ordini o qualsiasi altro atto o evento simile o dissimile.
Servizi concessi in licenza” indica i Servizi che sono disponibili sotto un Piano di abbonamento, inclusi senza limitazione i Servizi iMeet, GlobalMeet, iMeetLive e Agenday. Si prega di notare i Termini di Servizio Integrativi all’articolo 14.
Impegno Minimo” indica qualsiasi impegno minimo per l’utilizzo dei Servizi da parte del Cliente nella Durata di validità del presente Accordo.
Utente designato” indica un individuo designato e identificato dal Cliente come organizzatore/amministratore, autorizzato a programmare conferenze utilizzando i Servizi concessi in licenza. Per “PGi” si intende la Premiere Conferencing (Ireland) Limited di West Cork Technology Park, Clonakilty, Co. Cork, Repubblica d’Irlanda, società costituita in virtù della legislazione dell’Irlanda con il numero di registrazione della società 350634 e P.IVA IE6370634N
La “Parte Ricevente” indica la Parte che riceve le Informazioni Riservate dall’altra Parte, sia da sola, sia dai suoi funzionari, dipendenti, agenti o rappresentanti.
I “Servizi correlati” indicano qualsiasi servizio accessorio associato ai Servizi inclusi ma non limitati alla trascrizione verbale di qualsiasi comunicazione registrata tra il Cliente e una terza parte/terze parti.
I “Servizi” indicano servizi audio, web e di video conferenza PGi (“PGi Meeting Solutions”), inclusa senza limitazione qualsiasi applicazione desktop, tablet e mobile PGi associata alle Soluzioni PGi Meeting, ai Siti e ai Servizi correlati.
“Sito/i”  tutti i siti web offerti da PGi per fornire i Servizi.
La “Spesa in abbonamento” indica la tassa da pagare da parte dell’Utente su base ricorrente una volta stipulato un Piano di abbonamento.
Il “Piano di Abbonamento” indica un piano a termine fisso che si riferisce ai Servizi concessi in licenza come specificato nell’Accordo di Servizi PGi
La “Durata” indica collettivamente la Durata Iniziale ed eventuali Durate di Rinnovo, come specificato in dettaglio nel presente Accordo.
“Cliente”, “del Cliente”indica una parte che agisce rigorosamente nel corso di un business e con cui PGi ha stipulato il presente Accordo.

2 UTILIZZO DEI SERVIZI
2.1 PGi fornirà o procurerà al Cliente la prestazione dei Servizi e dei Servizi correlati in conformità al presente Accordo.
2.2 Per accedere e utilizzare i Servizi, è possibile che venga richiesto al Cliente di creare un ID di accesso che gli consentirà di ottenere i numeri di accesso, le password, l’URL per la web conference e i codici di accesso (“ID”) ai Servizi. Il Cliente è responsabile con la conservazione del proprio ID in condizioni di sicurezza. Ogni abbonamento ai Servizi è riservato a un’unica organizzazione. Il Cliente può decidere di autorizzare i propri dipendenti ad utilizzare il suo ID, ma deve assicurarsi che anche i suoi dipendenti rispettino i termini del presente Accordo e, in particolare, deve assicurarsi che l’accesso a tale ID cessi immediatamente in caso di risoluzione anticipata o alla scadenza del presente Accordo.
2.3 Qualora PGi dovesse avere dei ragionevoli sospetti riguardo all’utilizzo dell’ID da parte del Cliente in qualsiasi modo non consentito da o in violazione al presente Accordo o in qualsiasi modo ritenuto illegale o fraudolente (incluso, senza alcuna limitazione, l’uso in violazione con questo articolo o con l’articolo 4), PGi si riserva il diritto di sospendere immediatamente l’accesso del Cliente ai Servizi e di bloccare l’accesso del Cliente al proprio ID fino a quando il problema non sarà stato risolto in modo soddisfacente per PGi e/o di risolvere il presente Accordo in conformità con i termini dello stesso. Si prega di notare i termini dell’articolo 4.5 sottostante che riguardano il pagamento da effettuarsi da parte del Cliente in caso di utilizzo non autorizzato e/o fraudolento dei Servizi.
2.4 I Servizi possono essere utilizzati solo per gli scopi commerciali del Cliente. Il Cliente non commercializzerà, rivenderà o riprodurrà i Servizi indipendentemente dallo scopo e in combinazione con l’utilizzo legale dei Servizi da parte del Cliente. Il Cliente accetta inoltre di non offrire o utilizzare i Servizi come un ufficio di servizi attraverso il quale i Servizi possano essere a disposizione di terzi o le informazioni prodotte attraverso il Servizio siano vendute o fornite a terzi tramite pay-per-call o tramite qualsiasi altro tipo di accordo simile.
2.5 Il Cliente conferma che per proteggere il proprio account da un utilizzo non autorizzato, PGi imposterà automaticamente alcune funzioni di sicurezza dell’account che includono (i) la musica durante la permanenza in attesa, (b) la selezione casuale delle password e (iii) dei report di utilizzo post-conferenza. PGi farà fattura al Cliente per l’intero utilizzo dell’account e non è da tenersi responsabile per eventuali costi sostenuti dal Cliente per attività fraudolente, qualora il Cliente abbia scelto di disattivare tali funzionalità di protezione.
2.6 Nessuna Chiamata di Emergenza
PGi non è un fornitore di servizi telefonici e I SERVIZI NON SONO INTESI A sostegno o IN GRADO DI SUPPORTARE eventuale chiamate di emergenza a qualsiasi servizio di emergenza di qualunque tipo. L’Utente è tenuto a concludere accordi supplementari per avere accesso a servizi di emergenza.

3 LICENZA E COPYRIGHT
3.1 Fatto salvo l’aspetto di generalità dell’articolo 2.2, a partire da e con l’inclusione della Data di Inizio e soggetto al pagamento di tutti gli oneri dovuti (e di qualsiasi altra disposizione del presente Accordo), PGi concede al Cliente un diritto – non esclusivo, non trasferibile, revocabile e impossibile da concedere in sotto licenza – per l’utilizzo di Servizi per la Durata dell’Accordo. Il Cliente non deve invertire, modificare, decompilare, smontare, tradurre o tentare di ricavare il codice sorgente da qualsiasi parte del Servizio o (in caso di qualsiasi dubbio) di qualsiasi software associato.
3.2 Il Cliente non deve rimuovere, alterare o oscurare in alcun modo eventuali avvisi o marchi riguardanti i diritti di proprietà, per es. gli avvisi di copyright). Salvo quanto necessario per l’utilizzo dei Servizi, il Cliente non ha alcun diritto o licenza per utilizzare eventuali marchi o nomi commerciali di proprietà, concesso in licenza o associato a PGi e ai suoi fornitori (i “marchi PGi”). Tuttavia e comunque, anche in caso di tale preventiva approvazione, il Cliente accetta di cessare immediatamente l’utilizzo dei marchi PGi previo comunicazione in merito da parte di PGi o alla cessazione dell’Accordo.
3.3 .Remissività Tra PGi e il Cliente, solo PGi possiede tutti i diritti, il titolo e l’interesse, compresi tutti i diritti di proprietà intellettuale correlati, su qualsiasi suggerimento, idea, feedback, miglioramento, raccomandazione o altra informazione creata, ideata o applicata dal Cliente o per conto del Cliente.
3.4 PGi garantisce di essere autorizzata a concedere al Cliente i diritti di cui all’articolo 3.1 sopra.

4 RESPONSABILITÀ VERSO IL CONTENUTO E L’UTILIZZO
4.1I Cliente garantisce e conferma di essere il titolare o licenziatario di qualsiasi contenuto che lo stesso carica, memorizza, registra o in altro modo trasmette attraverso i Servizi tramite Internet, tra cui ma non limitandosi a fotografie, caricature, illustrazioni, disegni, pittogrammi, articoli, testo, clip audio e clip video (collettivamente, “il Contenuto”). Il Cliente è responsabile esclusivamente del Contenuto, compresa la creazione e la conservazione di copie di backup del Contenuto. Il Cliente garantisce e si impegna a non pubblicare, memorizzare, pubblicare, caricare, registrare o trasmettere in altro modo il Contenuto che: (i) viola il copyright, il brevetto, il marchio, il segreto commerciale o altri diritti di proprietà o diritti di pubblicità o privacy di terzi; (ii) viola qualsiasi legge, statuto, ordinanza o regolamentazione (incluse, senza limitazione, le leggi e le regolamentazioni che disciplinano il controllo delle esportazioni, la concorrenza sleale, la discriminazione o la falsa pubblicità); (iii) è diffamatorio, commercialmente scandaloso, illegalmente minaccioso o illegittimamente molesto; (iv) è profano, indecente, osceno, dannoso per i minori o pornografico; (v) contiene qualsiasi virus, cavalli di Troia, worm, bombe a orologeria, file di cancellazione, file danneggiati o altri programmi di routine del computer destinati a danneggiare, interferire in modo negativo, intercettare o espropriare in modo supponente qualsiasi sistema, dati o informazioni personali o proprietà di un terzo; o (vi) è materialmente falso, fuorviante o impreciso.
4.2 Il Cliente non deve, in modo consapevole, intenzionalmente o sconsiderato: (1) utilizzare i Servizi tramite Internet in relazione a lettere a catena, posta indesiderata, indagini, concorsi, schemi piramidali, spamming o messaggi duplicati o non richiesti o qualsiasi utilizzo di elenchi di distribuzione a chiunque non abbia dato il permesso specifico di essere incluso in un tale processo (commerciale o altro); (2) raccogliere o altrimenti raggruppare informazioni su terzi, inclusi gli indirizzi di posta elettronica, senza il loro consenso; (3) utilizzare, scaricare o copiare altrimenti o fornire (a titolo gratuito o meno) a una persona o un’entità che non sia un utente dei Servizi alcuna directory di altri utenti o informazioni di utilizzo o di qualsiasi parte diversa da quella del contesto dell’utilizzo dei Servizi da parte del Cliente; (4) deliberatamente interferire o disturbare le reti connesse ai Servizi o violare le norme, le politiche o le procedure di tali reti; (5) tentare di ottenere accesso non autorizzato ai Servizi, agli altri conti, ai sistemi informatici o alle reti connesse ai Servizi, attraverso l’estrazione della password o tramite qualsiasi altro mezzo; i (6) utilizzare i Servizi per scopi illegali (inclusi, senza limitazione, gioco d’azzardo o scommesse). PGi o i suoi fornitori può, a propria discrezione e in ragione di ragionevole credibilità, adottare qualsiasi azione ragionevole che ritengono sia necessaria, qualora il comportamento del Cliente non dovesse rispettare il presente Accordo o qualora dovesse generare responsabilità per PGi.
4.3 L’Utente conferma che PGi non ha alcun controllo sul contenuto delle informazioni trasmesse dallo stesso attraverso i Servizi e che PGi non accede, visualizza o ascolta alcun Contenuto per esaminare l’utilizzo che il Cliente assegna ai Servizi o la natura delle Informazioni inviate o ricevute dal Cliente, ad eccezione di quanto necessario per la prestazione dei Servizi.
4.4 Il Cliente accetta di essere responsabile e ritenuto responsabile per il pagamento di tutti gli utilizzi sull’account Cliente che includano espressamente qualsiasi accesso non autorizzato o fraudolento ai Servizi.
4.5 Immagini
Il Cliente è consapevole che, utilizzando i Servizi con una webcam o un altro dispositivo fotografico o video e/o un microfono, l’Utente trasmetterà immagini e audio agli utenti. Con la presente, il Cliente libera, scarica di responsabilità e accetta di ritenere inoffensivi l’azienda PGi, i propri funzionari, i direttori, i dipendenti, i suoi affiliati e i suoi fornitori da e contro tutte le rivendicazioni e le richieste, incluse, a titolo esemplificativo, le pretese di violazione del copyright, di diffamazione, invasione della privacy o diritto di pubblicità, derivanti da o in connessione con qualsiasi utilizzo delle immagini e/o audio.
4.6 Collegamenti
I Servizi potrebbero includere collegamenti ad altri siti web (“Siti Collegati”). Il Cliente riconosce e accetta che tali collegamenti siano forniti solo per la comodità e non riflettano alcuna approvazione da parte di PGi rispetto ai fornitori dei Siti Collegati o alla qualità, affidabilità o a qualsiasi altra caratteristica o funzionalità dei Siti Collegati. PGi non è responsabile in alcun modo per qualsiasi questione associata ai Siti Collegati, inclusi, senza limitazione, i contenuti forniti tramite o attraverso i Siti Collegati o l’affidabilità del Cliente su di essi. PGi NON RAPPRESENTA E NON OFFRE GARANZIE PER QUALUNQUE SITO COLLEGATO. L’UTILIZZO DA PARTE DEL CLIENTE DI QUALSIASI SITO COLLEGATO È SOGGETTO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI APPLICABILI A TALE SITO ED ESCLUSIVAMENTE A RISCHIO DELL’UTENTE.
4.7 Compliance
4.7.1. Il Cliente afferma e assicura che né l’Utente, né i suoi funzionari, direttori, dipendenti, agenti o altri rappresentanti non abbiano eseguito o eseguiranno uno dei seguenti atti in riferimento al presente Accordo o a qualsiasi altro accordo collegato, qualsiasi compensazione pagata o da versare ai sensi dello stesso, o qualsiasi altra operazione che coinvolga gli interessi commerciali di PGi: direttamente o indirettamente, di per sé, tramite una parte interessata o un intermediario, offrire, pagare, promuovere o autorizzare ad offrire, pagare o promettere qualsiasi denaro, dono o qualsiasi cosa di valore, a qualsiasi persona o entità, sia privata che governativa, al fine di ottenere o mantenere il business, assicurando qualsiasi vantaggio improprio o inducendo o premiando qualsiasi azione favorevole.
4.7.2. Il Cliente afferma che né sé stesso, né i suoi dipendenti, funzionari, amministratori, affiliati, agenti, appaltatori o rappresentanti siano impiegati da un governo straniero, da un’agenzia governativa, da un’impresa statale, da un’organizzazione internazionale pubblica, da un partito politico, da un rappresentante di un partito politico o da un candidato ad un ruolo politico.
4.8 Il Cliente ammette e concorda che il Cliente dovrà indennizzare, difendere e tenere indenne PGi, i suoi uffici, direttori, dipendenti, affiliati e fornitori, da eventuali reclami, perdite, danni, sanzioni o costi (inclusi, senza limitazione, onorari ragionevoli di avvocati ed esperti) (o qualsiasi individuo o entità che acceda ai Servizi tramite l’account dell’Utente) per quanto riguarda (i) l’utilizzo dei Servizi in violazione del presente Contratto; (Ii) la violazione o presunta violazione di leggi o regolamenti applicabili in relazione ai Servizi; o (iii) violazione di qualsiasi diritto di proprietà intellettuale di terzi.

5 VENDITA INTERNAZIONALE DI BENI, NORME E REGOLAZIONI DI CONTROLLO DELL’ESPORTAZIONE E DELL’IMPORTAZIONE
Il Cliente deve rispettare e accettare di essere responsabile dell’assicurarsi che i Servizi siano utilizzati dallo stesso in conformità con tutte le leggi applicabili in materia di utilizzo dei Servizi ai sensi del presente Accordo (inclusa, senza limitazione, qualsiasi legge sull’esportazione e di controllo e qualsiasi legge sull’utilizzo di servizi basati su VoIP). Senza limitare quanto sopra, PGi ha comunicato al Cliente che l’utilizzo dei Servizi è soggetto alle leggi statunitensi e ad altre leggi vigenti in materia di controllo dell’esportazione. Il Cliente afferma di non essere un utente finale vietato sotto le leggi vigenti degli Stati Uniti e altre leggi applicabili all’esportazione ed ad altre norme anti-terrorismo. L’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sulla Vendita Internazionale di Beni è espressamente esclusa.

6 CONCLUSIONE E RISOLUZIONE DELL’ACCORDO
6.1 Il presente Accordo entrerà in vigore e può essere rinnovato come stabilito nell’Accordo di Servizi PGi.
6.2  Risoluzione per comodità. Ciascuna parte può risolvere il presente Accordo alla fine della Durata dell’Accordo come descritto nell’Accordo di Servizi PGi.
6.3 Il Cliente comprende e accetta che, a meno che non fornisca a PGi la notifica di risoluzione, i Servizi continuino ad essere forniti e che continui ad essere responsabile del pagamento delle spese dovute.
6.4 Nel caso in cui non siano stati concordati una durata specifica o un Termine di Rinnovo o se la Durata Iniziale o la Durata di Rinnovo sia scaduta o se il rinnovo sia in corso di negoziazione, l’uso continuato del servizio da parte del Cliente oltre tale Durata Iniziale o di Rinnovo avverrà su base temporanea e sarà basata sui presenti Termini e Condizioni. In questo caso, il Cliente darà a PGi un preavviso scritto di sessanta (60) giorni per interrompere i Servizi. I conti del Cliente saranno risolti alla fine del mese successivo a quello della ricezione di tale avviso scritto.
6.5 Risoluzione per causa. Sempre o in qualsiasi momento dopo il verificarsi di uno degli eventi descritti qui di seguito, ciascuna Parte può risolvere il presente Accordo (la “Parte Risolutiva”) con effetto immediato e mediante avviso scritto all’altra Parte (la “Parte Inadempiente”). Gli eventi sono:

  1. La Parte Inadempiente è in violazione di un obbligo previsto dal presente Accordo e, in caso di violazione in grado di essere rimediata, non riesce a portarne rimedio entro 14 giorni dalla ricezione di una comunicazione scritta da parte dell’altra Parte che fornisce dettagliati completi sulla violazione e richiede di rimediare a tale violazione, nonostante, in caso di mancato pagamento alla data di scadenza, PGi potrà a sua discrezione decidere di sospendere l’offerta di Servizi e/o disattivare l’account del Cliente;
  2. La Parte Inadempiente passa una risoluzione per la liquidazione volontaria o un tribunale con competenza giurisdizionale effettua un ordine per la liquidazione obbligatoria o lo scioglimento della Parte Inadempiente;
  3. La Parte Inadempiente non è in grado di pagare i propri debiti quando dovuti o fa un accordo o un’intesa con i propri creditori in genere o inoltra una domanda ad un tribunale con competenza giurisdizionale per la protezione dai creditori in genere;
  4. A sola discrezione di PGi (agendo in modo ragionevole), l’utilizzo illegale, fraudolento o improprio dei Servizi da parte del Cliente o, se ritenuto necessario da PGi (agendo in modo ragionevole), per prevenire interruzioni o perturbazioni alla rete PGi, al suo business o ad altri clienti o fornitori.

6.6 In caso di cessazione dell’Accordo prima della sua scadenza e che non sia dovuto ad una violazione da parte di PGi, o se PGi risolve l’Accordo a causa di una violazione da parte dell’Utente, quest’ultimo resta responsabile dell’inadempimento derivante dal mancato rispetto, se del caso, di qualsiasi Impegno Minimo o Costi di Abbonamento per la Durata di validità, l’importo essendo corrispondente alla differenza tra il Pagamento Minimo e i Costi di Sottoscrizione moltiplicato, in quanto applicabile per il numero di mesi, quarti o anni nella Durata di validità rimasta in esercizio, meno i pagamenti per l’utilizzo effettivo da parte del Cliente nella Durata di validità.
6.7 Effetto della cessazione Al momento della risoluzione del presente Accordo ai sensi dell’Articolo 6, qualsiasi l’indebitamento dovuto a PGi diventa immediatamente dovuto e PGi viene sollevata da ogni ulteriore obbligo di fornire Servizi al Cliente ai sensi del presente Accordo.
6.8 Gli articoli o altre disposizioni espresse o implicite per sopravvivere alla scadenza o alla risoluzione dovranno sopravvivere alla scadenza o alla risoluzione.

7 SPESE, PAGAMENTO E ASPETTI FINANZIARI
7.1 Tutti gli ordini effettuati in base a questi Termini e Condizioni sono soggetti a verifica e accettazione da parte di PGi e PGi non sarà tenuta a fornire i Servizi a meno che PGi non accetti tale verifica.
7.2 I corrispettivi per la fornitura dei Servizi sono fatturati alla fine di ogni mese solare. Il pagamento delle fatture è dovuto entro trenta (30) giorni dalla data della fattura, senza alcuna deduzione mediante compensazione, controquerela o altro e la data del pagamento è essenziale. Per pagamenti effettuati da Clienti in Francia, Germania, Irlanda e Regno Unito, che ammontano in media a £380/€450 (al netto dell’IVA) al mese o meno, è richiesto il pagamento tramite addebito diretto.
7.3 Gli interessi sono dovuti su tutti i pagamenti scaduti al tasso massimo legalmente applicabile ai sensi del Regolamento relativo al Pagamento in Ritardo nelle Transazioni Commerciali del 2002. PGi si riserva il diritto di recuperare dal Cliente qualsiasi costo diretto per l’esecuzione della riscossione di eventuali somme dovute nonché eventuali costi o spese correlati, quali le spese con l’avvocato e/o le commissioni dell’agenzia di recupero crediti.
7.4  Il Cliente è tenuto a notificare a PGi tutte le spese controverse in buona fede e con la documentazione di supporto prima della data di scadenza della fattura corrispondente, o il Cliente sarà considerato d’accordo con fatto che tali spese siano valide e debbano essere pagate integralmente. Il Cliente resta responsabile con il pagamento di tutte le spese non contestate entro la data dovuta.
7.5 Tutte le rate sono al netto IVA e l’IVA sarà addebitata da PGi ove opportuno.
7.6 Spese di base standard. Qualora nel presente Accordo venga specificato che le spese d’uso da pagare dal Cliente siano determinate a seconda del consumo, il Cliente è tenuto a pagare tutti i costi sostenuti in relazione ai Servizi, cosi come indicati nel presente Accordo.
7.7 Impegno Minimo. Fatto salvo l’articolo 6.6, nel caso il Cliente abbia acconsentito ad un Impegno Minimo e qualora esso non sia effettuato entro un dato mese, trimestre o anno (a seconda de caso), il Cliente pagherà l’ammanco pari alla differenza tra l’Impegno Minimo meno un eventuale utilizzo effettivo effettuato durante quel particolare periodo
7.8 Il Piano di Abbonamento. Fatto salvo l’articolo 6.6, nel caso il Cliente abbia acconsentito ad un Piano di Abbonamento, se alla fine di ogni mese PGi determina che i Servizi sono stati utilizzati in eccesso o in aggiunta al livello specificato in un determinato periodo nell’arco del rispettivo mese, il Cliente dovrà corrispondere a PGi tutte le spese per l’utilizzo effettivo o il consumo sostenuto durante tale mese per i Servizi utilizzati in eccesso o in aggiunta ai Servizi indicati nel periodo indicato alla Tariffa di eccedenza dettagliata nell’Accordo di Servizi PGi, fermo restando che il Cliente possa attualizzare il pacchetto ad un livello superiore in qualsiasi momento, con relativo preavviso scritto a PGi, e quindi usufruisca del prezzo più basso.  Le somme dovute per gli importi di eccedenza devono essere fatturate mensilmente, in ritardo, sulla base dei minuti di utilizzo.
7.9 Resta inteso e concordato tra le Parti che i pagamenti effettuati durante la Durata di validità che hanno superato l’Impegno Minimo o la Tariffa di Abbonamento Mensile non si applicheranno, o non verranno in alcun modo accreditati, a favore di qualsiasi altro Impegno Minimo o Tariffa di Abbonamento Mensile passato o presente, o a favore dell’importo complessivo degli ammanchi durante la Durata di validità.
7.10 PGi si riserva il diritto di modificare e aggiustare, in qualsiasi momento, le spese e/o le commissioni per l’accesso o l’utilizzo dei Servizi. Di conseguenza, il Cliente ha la responsabilità di consultare il listino prezzi PGi prima e durante l’utilizzo dei Servizi. Le nuove tariffe e/o le commissioni sono applicabili dopo essere state comunicate direttamente o indirettamente al Cliente da PGi.
7.11 Vendite internazionali. Il Cliente conferma e accetta che i Servizi ad affiliati forniti o distribuiti fuori dall’Unione Europea possano essere soggetti a termini e condizioni aggiuntivi per riflettere i requisiti di fatturazione e fiscalità localizzati e le distinzioni tra leggi, norme e regolamenti esteri e quelli Europei in relazione ai Servizi (“Termini localizzati”), a condizione che l’accettazione di tali termini da parte del Cliente avvenga per iscritto. Senza limitare quanto sopra e per evitare dubbi, la fatturazione localizzata non è autorizzata e non sarà consentita ai sensi del presente Accordo, a meno che i rappresentanti debitamente autorizzati non eseguano un Accordo di Affiliazione reciprocamente accettabile o una modifica scritta del presente Accordo e quindi solo per quanto stabilito in tale Accordo di Affiliazione o modifica.

8 POLITICA SULLA PRIVACY
8.1 I termini della Politica sulla Privacy si applicano a tutti i servizi e siti web offerti da PGi situati sul sito http://uk.pgi.com/privacy-policy/ o su qualsiasi sito successore dello stesso, e i termini di tale politica disciplinano l’utilizzo e la divulgazione delle informazioni personali dell’Utente elaborate manualmente o digitalmente da PGi. Non si applica ai dati che i clienti di PGi raccolgono o ricevono dal Cliente.

9 ACCORDO SUI LIVELLI DI SERVIZIO
9.1 PGi manterrà una disponibilità di piattaforma del 99,9% per la creazione di ponti per conferenza (“disponibilità di servizio impegnata”). “Disponibilità” o “disponibile” è definito come il tempo in cui un servizio è operativo e disponibile per l’utilizzo da parte del Cliente. Calcolo: La disponibilità della piattaforma è calcolata mensilmente per servizio in percentuale dividendo il numero di ore in cui la piattaforma è disponibile durante il mese applicabile per il numero totale di ore nel mese applicabile, escludendo in ogni caso il Tempo di Interruzione del Servizio. Il tempo di interruzione delle piattaforma ponte si basa sul tempo totale di interruzione (pianificato e non programmato) durante un servizio. Il tempo di interruzione della piattaforma viene misurato dal momento in cui viene aperto un ticket di assistenza con PGi fino a quando la disponibilità di tempo è ripristinata all’Utente. Una condizione di interruzione esiste quando l’Utente non usufruisce di disponibilità ad un servizio. Le interruzioni previste includono quelle interruzioni programmate da PGi come preventive o per realizzare l’aumento o l’aggiornamento della piattaforma.
9.2 Esclusioni. Le interruzioni derivanti dai seguenti elementi sono escluse dal calcolo del tempo di interruzione del servizio: (a) Manutenzione programmata; (b) Eventi di Forza Maggiore (c) Negligenza del cliente o comportamento erroneo o negligenza o comportamento erroneo intenzionale di terzi autorizzati dall’Utente all’utilizzo dei servizi; (d) Qualsiasi incompatibilità o inadempienza delle attrezzature proprie dell’Utente; (e) Qualsiasi altra occorrenza per cui la responsabilità è stata dichiarata negativa ai sensi del presente Accordo; (f) L’atto dell’Utente.
9.3 Qualità di prestazione. PGi fornirà servizi di conferenza telefonica ad un tasso di successo del 99%. Il “Successo” è definito come mancanza di degrado materiale in una chiamata in conferenza. Detto tasso di successo è misurato dal numero di ticket di assistenza attivati rispetto al numero di chiamate in conferenza svolte.
9.4 Assistenza al cliente. L’Assistenza al cliente è disponibile 24 x 7, 365 giorni all’anno.
9.5 Rimedio. Qualora PGi dovesse violare la Disponibilità di Servizio Impegnata per tre mesi consecutivi o per un periodo di quattro mesi in un periodo di sei mesi, l’Utente può risolvere il presente Accordo senza ulteriori obblighi come l’Impegno Minimo.

10 DISCLAIMER E LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ
10.1 PGi fornirà i Servizi con ragionevole cura e competenza e PGi declina qualora la legge lo preveda qualsiasi altro termine, condizione e garanzia relativa ai Servizi, espressa o implicita, compresa ma non limitata alle garanzie implicite di commerciabilità o idoneità ad un determinato scopo e non violazione. I Servizi forniti in virtù del presente Accordo sono forniti su base “come sono” e “come disponibili” e PGi non sarà responsabile nei confronti di nessuna parte, incluso ma non limitato al Cliente, per il contenuto delle informazioni trasmesse dal Cliente attraverso l’uso di Servizi o di qualsiasi perdita, ritardo, interruzione o inesattezza di tali comunicazioni.
10.2 L’intera responsabilità di PGi sotto o in connessione con la fornitura dei Servizi, sia per negligenza, violazione dell’accordo, erronea dichiarazione o altro, è limitata ad un importo equivalente alle commissioni (eventualmente) pagate a PGi dal Cliente per i Servizi effettuati durante il periodo di dodici (12) mesi immediatamente prima della data dell’evento, dell’atto o dell’omissione che all’origine della responsabilità.
10.3 Nessuna delle Parti è responsabile nei confronti dell’altra, in base a qualsiasi teoria della responsabilità che includa negligenza, violazione dell’accordo, falsificazione, violazione della garanzia o altro, per (a) danni indiretti, speciali, punitivi o consequenziali subiti dall’altro, inclusa, senza limitazione, la perdita di profitto, la buona volontà, l’opportunità di business o risparmi previsti; (B) i danni derivanti dalla perdita di dati, perdita di tecnologia, perdita di diritti o costi per la fornitura di servizi sostitutivi o qualsiasi altra sostituzione o soluzione; e se eventualmente causati dalle Parti o dai rispettivi dipendenti o agenti.
10.4 Nessuna delle Parti è responsabile per qualsiasi mancata esecuzione o ritardo nell’esecuzione dei propri obblighi derivanti dal presente Accordo, causati da eventi di forza maggiore.

11 RISERVATEZZA
11.1 La Parte Ricevente deporrà lo sforzo ragionevole di mantenere segrete tutte le informazioni riservate comunicate dalla Parte Divulgante.
11.2 La Parte Ricevente non divulgherà alcuna Informazione Riservata a lei divulgata dalla Parte Divulgante, sia per via orale che per iscritto, a qualsiasi terza parte senza il consenso scritto della Parte Divulgante.
11.3 L’obbligo di riservatezza contenuto in quest’articolo non si applica o (se del caso), cessa di applicarsi alle informazioni che:

  1. Al momento della sua divulgazione da parte della Parte Divulgante, sono già di pubblico dominio o diventano successivamente di pubblico dominio in un modo diverso dalla violazione dell’Articolo 11, oppure
  2. Successivamente la Parte Ricevente ne entra legalmente in possesso da terzi; o.
  3. Devono essere divulgate dal Cliente agli utenti autorizzati al fine di accedere o utilizzare i Servizi, o
  4. È richiesto che vengano divulgati dalla legge o dall’ordine di un tribunale competente o del dipartimento o dell’agenzia governativa competente, a condizione che prima della divulgazione la Parte Ricevente informi la Parte Divulgante della forma proposta della divulgazione.

12 PROTEZIONE DEI DATI
12.1 Il Cliente ammette che quando PGi svolge attività seguendo le istruzioni del Cliente utilizzando i Dati Personali, il Cliente è il Controllore dei dati e PGi è il Processore di dati con riferimento ai Dati Personali forniti.
12.1.1 PGi concorda che, nella misura in cui il Cliente sia responsabile delle attività di elaborazione di PGi, dovrà: (a) Elaborare i Dati Personali solo in conformità alle istruzioni scritte del Cliente per eseguire gli obblighi derivanti dal presente Accordo; (b) non divulgare i Dati Personali forniti dal Cliente a qualsiasi altra terza parte (diversa da quanto strettamente necessario nella fornitura dei Servizi) senza il preventivo consenso scritto del Cliente (tale consenso non deve essere ritenuto ingiustificato o ritardato senza motivo); (c) adottare tutte le opportune misure tecnologiche e organizzative per impedire l’accesso non autorizzato, la divulgazione o la distruzione di Dati Personali custoditi da PGi e PGi adotterà tutte le misure ragionevoli affinché il proprio personale sia a conoscenza e conforme a tali misure, (d) adottare tutte le misure ragionevoli per garantire l’affidabilità di qualsiasi membro del personale che abbia accesso ai Dati Personali e (e) fornire assistenza ragionevole al Cliente nel soddisfare qualsiasi richiesta di accesso ai soggetti e/o rispondere a qualsiasi inchiesta o indagine o valutazione di elaborazione avviata dalle Autorità Nazionali per la Protezione dei Dati.
12.1.2 Come tra il Cliente e PGi, tutti i Dati Personali resteranno proprietà del Cliente.
12.2 Il Cliente conferma che le soluzioni audio e web conferencing di PGi consentono al Cliente di registrare riunioni e di raccogliere e utilizzare informazioni di identificazione riguardanti il Cliente ed i suoi partecipanti. Il Cliente conferma che la legge richiede di raccogliere il consenso esplicito del Soggetto dei Dati prima di qualsiasi registrazione delle comunicazioni e che vi siano restrizioni per la raccolta, la conservazione e l’utilizzo dei Dati Personali.
12.3 Trasferimento di informazioni. Il Cliente conferma e concorda che PGi potrebbe avere bisogno di trasferire i dati personali del Cliente oltre i confini nazionali e di elaborarla in altri Paesi del mondo in cui PGi gestisce degli uffici, inclusi gli Stati Uniti. Le leggi europee sulla privacy proteggono le informazioni personali trasferite dall’Unione Europea negli Stati Uniti.

13 ASPETTI GENERALI
13.1 Rinuncia all’esercizio dei diritti. Il mancato esercizio di una delle Parti o il ritardo di una delle Parti nell’esercitare un diritto o un rimedio previsto da qualsiasi Accordo o dalla legge non costituisce una rinuncia al diritto o al rimedio o una rinuncia ad altri diritti o rimedi.
13.2 Assegnazione. Non è consentito assegnare, trasferire o pretendere di assegnare o trasferire qualsiasi tra i diritti o gli obblighi del Cliente derivanti dal presente Accordo, senza aver prima ottenuto il consenso scritto di PGi.
13.3 Diritti di terze parti. Ciascuna parte aderisce al presente Accordo esclusivamente per il proprio bene e scopo.  Ad eccezione dei fornitori e/o delle affiliate di PGi, cosi come espressamente previsto nel presente Accordo, il presente Accordo non conferisce in alcun modo alcun diritto o non impone obblighi di nessuna delle parti verso qualsiasi terza parte, incluso ma non limitato a qualsiasi destinatario di contenuti trasmessi attraverso i Servizi . L’Accordo è vincolante e inusuale a vantaggio dei successori, dei rappresentanti legali e degli assegnati autorizzati delle Parti.
13.4 Subappalto. PGi può eseguire uno o tutti i propri obblighi derivanti dal presente Accordo tramite agenti o subappaltatori.
13.5 Comunicazioni. Tutte le comunicazioni, gli avvisi, le richieste, i solleciti e altre comunicazioni richieste o autorizzate in seguito (“Comunicazioni”) devono essere effettuate per iscritto e devono essere eseguite: (i) mediante consegna di persona, (ii) tramite posta raccomandata, (iii) per posta elettronica, all’indirizzo dell’altra Parte specificato nell’Accordo di Servizi PGi o ad un altro indirizzo che le Parti specificheranno per iscritto. Se il Cliente ha inoltre un Rappresentante di Vendite PGi designato, il Cliente deve inoltre fornire a tale Rappresentante di Vendite una copia scritta di un’eventuale avviso di risoluzione; resta inteso che tale copia non liberi il Cliente dai propri obblighi di conformità a tutti gli altri obblighi di notifica previsti dal presente Accordo.
Il Cliente concede a PGi il consenso espresso di contattare tutti i titolari individuali di un account e i moderatori per comunicare informazioni sui servizi e sui prodotti PGi, inclusi, senza limitazioni, aggiornamenti, miglioramenti, cessazione servizi, variazioni e/o altre modifiche delle caratteristiche Senza limitare quanto sopra, il Cliente concede a PGi il consenso esplicito di contattare periodicamente i clienti e/o di trasmettere all’indirizzo di posta elettronica del cliente informazioni sui servizi e sui prodotti PGi, inclusi, senza limitazione, aggiornamenti, miglioramenti, cessazione servizi, variazioni e/o altri costi di funzionalità e/o vari materiali promozionali e pubblicitari riguardanti altri prodotti, servizi, piani di marketing e altri prodotti correlati all’attività di PGi.
13.6 Clausola salvatoria. Qualora una delle disposizioni del presente Accordo fosse considerata vietata o detenuta o diventasse invalida, nulla o inapplicabile in qualsiasi giurisdizione, tale disposizione o parte di tale giurisdizione sarà: (a) considerata modificata in modo di essere valida ed esecutiva, oppure (b) se non può essere modificata senza modificare sostanzialmente l’intenzione delle Parti, inefficace nei limiti di tale divieto, invalidità o inapplicabilità e verrà cancellata senza invalidare le restanti disposizioni o parti dell’Accordo e senza la validità o l’esecutività di tale disposizione in qualsiasi altra giurisdizione.
13.7 Emendamento. PGi potrà, a sua unica discrezione, modificare di volta in volta tali termini e condizioni e tali termini e condizioni modificati saranno successivamente applicabili al Cliente. Il Cliente accetta di essere responsabile della consultazione periodica del sito web PGi per ottenere tempestivamente notifica di tali termini e condizioni modificati. Tali modifiche non incidono su alcun accordo concluso prima di tali modifiche e ogni modifica è identificata da una data di riferimento. Utilizzando i Servizi dopo l’invio o la consegna dei Termini modificati, gli stessi verranno considerati accettati e il Cliente sarà vincolato da tali termini e condizioni modificati.
13.8 Completezza dell’Accordo. Il presente Accordo, compresi i relativi Allegati e Programmi, contiene una dichiarazione completa dei diritti e delle responsabilità contrattuali delle Parti e rappresenta l’intero accordo tra le parti in merito all’oggetto del medesimo. Tutti gli accordi precedenti, le comunicazioni e le rappresentazioni, sia verbali che per iscritto, in riferimento ai Servizi, sono sostituiti. Nessun dipendente di una delle Parti è autorizzato a presentare alcuna garanzia o dichiarazione non contenuta nel presente Accordo, e le Parti confermano di non aver fatto affidamento su alcuna rappresentazione orale o scritta o su qualsiasi abitudine o utilizzo.
13.9 Legge applicabile e Foro competente. Il presente Accordo è interpretato e disciplinato dalle leggi della Repubblica d’Irlanda, e le parti convengono di sottoporre alla competenza esclusiva della Repubblica d’Irlanda la risoluzione di eventuali controversie.

14 CONDIZIONI DI SERVIZIO AGGIUNTIVE
Le seguenti condizioni di servizio aggiuntive (di seguito “Condizioni di servizio aggiuntive”) si applicano qualora il Cliente acquisti o sottoscriva uno o più dei seguenti Servizi, oltre ai Termini e alle Condizioni. Nella misura in cui le Condizioni di servizio aggiuntive siano in conflitto con i Termini e le Condizioni, le Condizioni di servizio aggiuntive, cosi come applicabili, prevarranno.

14.1 Servizi GlobalMeet
GlobalMeet® fa parte delle soluzioni PGi Meeting Solutions. PGi offre Servizi GlobalMeet con funzionalità di audio conferencing (“GlobalMeet Audio”) e una soluzione di collaborazione per web conferencing (“GlobalMeet Web”). GlobalMeet Audio e GlobalMeet Web saranno addebitati in base al consumo e al minuto.
14.2 Servizi iMeetLive
PGi (o qualsiasi Affiliata di PGi) si impegna a produrre eventi di webcasting utilizzando la piattaforma di applicazioni software iMeetLive (la “Piattaforma”) e vari servizi e strumenti (i “Servizi di Webcasting”) che PGi offre al Cliente per l’utilizzo (un “Evento di Webcast” ).
Licenza/Piattaforma. PGi concede al Cliente il diritto non esclusivo, non trasferibile, impossibile da sub-licenziare e revocabile di accesso e utilizzo della Piattaforma, solo nella misura necessaria per utilizzare i Servizi di Webcasting e per produrre un Evento di Webcast. Il Cliente non deve permettere a nessun altro tranne il Cliente o PGi di gestire un Evento di Webcast.
Modifiche e Versioni. Di volta in volta successivamente alla data del presente Accordo, le nuove versioni della Piattaforma potrebbero aggiungere, migliorare o modificare le funzionalità e i servizi disponibili sulla stessa. I Clienti hanno il diritto di utilizzare, se scelgono, tali nuove funzionalità e servizi, ma potrebbero essere applicati degli supplementi.
14.3 Servizi concessi in licenza (come definiti nei Termini e condizioni)
Licenza nominale utente
Le licenze nominali utente non possono essere condivise tra più individui e devono essere acquistate delle licenze nominali utente separate per ciascun utente.  Le licenze nominali possono includere solo il numero totale Massimo di Partecipanti al Meeting in qualsiasi singola conferenza. “Massimo di Partecipanti al Meeting” indica il numero massimo di partecipanti al meeting, incluso l’Utente nominale, che possono partecipare contemporaneamente ad una conferenza utilizzando i Servizi concessi in licenza, come indicato da PGi. Vi può essere una sola conferenza che utilizza i Servizi concessi in licenza in un determinato momento (per es. non vi possono essere dei meeting concorrenti) per ogni licenza nominale utente.  Gli Utenti nominali non possono creare delle combinazioni con altri Utenti nominali o altrimenti espandere una conferenza usando i Servizi concessi in licenza pianificati da un Utente nominale per consentire più di un Massimo di Partecipanti al Meeting.  Per ogni conferenza che utilizza i Servizi concessi in licenza pianificati da un Utente nominale, l’Utente nominale deve (1) avviare o pianificare la conferenza; (2) ospitare la conferenza entrando come presentatore; e (3) agire come organizzatore della conferenza attraverso l’uso della loro identificazione come organizzatore. Il Cliente è sempre a responsabile del monitoraggio e del mantenimento dell’uso delle Licenze nominali utente all’interno dei parametri precedenti. La designazione di un Utente nominale non può essere trasferita ad un altro dipendente del Cliente, ad eccezione (a) della cessazione dell’utilizzo dell’Utente nominale dal Cliente o (b) con l’approvazione preventiva scritta esplicita di PGi.
Per i servizi GlobalMeet e iMeet, il Cliente può aumentare o diminuire il proprio numero di Utenti nominali per i Servizi concessi in licenza inviando le proprie selezioni tramite l’interfaccia web HUB di PGi. Tutte le selezioni per l’aumento di Utenti Nominali da parte del Cliente diventeranno parte integrante del presente Accordo e al Cliente sarà fatturato tale aumento del numero di Utenti Nominali, a partire dalla data della selezione.  Per evitare dubbi, il Cliente è pienamente responsabile di tutte le selezioni effettuate sull’interfaccia HUB di PGi e PGi non ha alcun obbligo di indagare o confermare se la parte che invia un ordine tramite l’interfaccia HUB di PGi ha l’autorità di vincolare il Cliente.
Termini di pagamento
Il cliente pagherà a PGi una Tariffa di Abbonamento Mensile per l’Utente nominale in aggiunta a eventuali spese aggiuntive o addebiti per l’utilizzo dei Servizi concessi in licenza, inclusi, senza limitazione, eventuali commissioni, tasse di sovrapprezzo, commissioni minime o altri diritti o addebiti relativi all’uso dei Servizi concessi in licenza. La Tassa di Abbonamento Mensile verrà fatturata in anticipo; il consumo viene addebitato in arretrati. Per evitare dubbi, il Cliente non ha e non avrà diritto ad alcuna fatturazione mensile parziale o a crediti o rimborsi di qualsiasi tipo, inclusa, senza limitazioni, l’eventuale scelta del Cliente di non utilizzare i Servizi concessi in licenza durante il periodo di fatturazione. Il Cliente conferma ULTERIORMENTE e accetta che PGi SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE O FORNIRE IN MANIERA DISCONTINUA QUALSIASI O TUTTI I SERVIZI CONCESSI IN LICENZIATI E QUALSIASI NUMERO DA COMPORRE O ALTRI METODI DI ACCESSO IN QUALSIASI MOMENTO.  Ad eccezione della Tariffa di Abbonamento Mensile stabilita nel presente Accordo, PGi può modificare o istituire nuove spese e/o commissioni per ulteriori funzionalità e l’accesso a tali funzionalità e applicazioni aggiuntive (inclusi i servizi accessori) in qualsiasi momento e utilizzerà degli sforzi commercialmente ragionevoli per fornire comunicazione preventiva scritta al Cliente, a condizione che, per evitare qualsiasi dubbio, come sopra esposto, PGi non dovrà modificare la Tariffa di Abbonamento del Cliente qui stabilita.
14.3.1 Servizi in Licenza GlobalMeet®

  1. Il servizio GlobalMeet® può essere sottoscritto come un servizio concesso in licenza nelle seguenti varianti: Licenza per audio conferencing e licenza per web conferencing;
  2. Licenza esclusivamente per web conferencing;

Utilizzando i Servizi in licenza GlobalMeet, il Cliente accetta di rispettare le Condizioni Generali di Servizio per i Servizi concessi in Licenza e i Termini e le Condizioni.
Condizioni aggiuntive per GlobalMeet® Web Active Host
I Servizi in licenza di GlobalMeet possono essere sottoscritti in un modello Active Host. Un “Named Host” indica un Utente Nominale che può ospitare un numero illimitato di riunioni utilizzando i Servizi in licenza in un modello Active Host. L’identificazione degli individui a cui viene assegnata una licenza Named Host verrà inclusa nell’elenco di gestione degli host. Tale elenco sarà mantenuto dall’amministratore del sito dell’abbonato e sarà fornito a PGi su richiesta. Ogni riunione deve essere ospitata da un Named Host.
Calcolo della Quantità in Licenza
Il Cliente non sarà tenuto a pagare per ogni account Named Host emesso. Tuttavia, sarà tenuto a corrispondere una Tariffa di Abbonamento minima, che sarà basata sul maggiore tra (a) una percentuale del numero totale di dipendenti, o (b) un determinato numero di Active Host (come definiti di seguito). Prima della scadenza della durata di validità dell’abbonamento per ogni licenza Named Host, PGi calcolerà la Tariffa di Abbonamento minima per la durata di rinnovo. La modifica del numero di licenze Named Host in abbonamento verrà applicata nel successivo periodo di fatturazione.
Calcolo della Tariffa di Abbonamento minima
La Tariffa di Abbonamento minima sarà basata sul numero di licenze Named Host. La Tariffa di Abbonamento minima verrà addebitata per la durata di validità dell’abbonamento. La durata della licenza in abbonamento sarà calcolata come segue:
Durata della prima licenza. Una nuova licenza – il maggiore tra: (1) il 15% del numero totale di dipendenti; o (2) 100 licenze Active Host
Tutte le durate delle licenze successive: Il maggiore tra: (1) il 15% del numero totale di dipendenti; o (2) 100 licenze Active Host; o (3) la media Active Host. Una “Media Active Host” sarà calcolata un mese prima della fine del primo periodo di licenza in abbonamento o successivi rinnovi. PGi calcolerà il numero medio di licenze Active Host durante il periodo immediatamente precedente di tre (3) mesi
Durata licenza Active Host. La durata sarà di due (2) anni dalla Data Inizio o dalla data dell’abbonamento, se diversa. Successivamente, la licenza Active Host si rinnova automaticamente per periodi successivi con durata di un (1) anno. Una licenza Active Host può cessare alla fine di ogni periodo con un preavviso scritto di 60 giorni.
Crescita organica aziendale
La licenza Active Host include una sistemazione per la crescita organica aziendale nel numero totale di dipendenti del venti per cento (20%) nel periodo in corso. Se in qualsiasi momento il numero complessivo di dipendenti supera il venti per cento (20%) del numero totale di dipendenti inizialmente identificato, il Cliente è tenuto a notificare PGi e ad eseguire un ordine aggiornato che rifletta il numero totale di dipendenti modificato e PGi aggiusterà la Tariffa di Abbonamento Mensile.
Dipendenti. I dipendenti sono dipendenti a tempo pieno e part-time del titolare della licenza e delle affiliate.
14.3.2 Servizi in Licenza iMeet®
Utilizzando i Servizi in licenza iMeet®, il Cliente accetta di rispettare le Condizioni aggiuntive di Servizio per i Servizi concessi in Licenza e i Termini e le Condizioni.
14.3.3 Servizi in Licenza iMeetLive
I Servizi iMeetLive possono essere sottoscritti tramite un Piano di Abbonamento. Utilizzando i Servizi in licenza iMeetLive®, il Cliente accetta di rispettare le Condizioni Generali di Servizio per i Servizi concessi in Licenza e i Termini e le Condizioni.
14.3.4 Servizi in Licenza Agenday
Utilizzando i Servizi in licenza Agenday®, il Cliente accetta di rispettare le Condizioni aggiuntive di Servizio per i Servizi concessi in Licenza, le presenti Condizioni aggiuntive del Servizio e i Termini e le Condizioni.
Per accedere e utilizzare i servizi Agenday, il Cliente conferma e concorda di accertarsi che qualsiasi persona che acceda ai servizi Agenday tramite l’account del Cliente (“gli Utenti del Cliente”) fornisca a PGi solo mezzi di contatto aggiornati e funzionali, per esempio un numero di telefono vocale, numeri di telefono SMS o indirizzi di posta elettronica, precisi, completi e per i quali il Cliente e i suoi Utenti dispongano di tutti i diritti, le autorizzazioni e le licenze (“Dati di contatto”). Il Cliente, quindi: (I) concede a PGi il consenso esplicito di contattare tutti i titolari di un account individuali e i moderatori per comunicare informazioni in relazione ai Servizi e (ii) acconsente espressamente alla raccolta di informazioni da parte di PGi, inclusi Dati Personali, sui calendari, contatti, messaggi e dispositivi, compresi, senza limitazione, l’indirizzo IP e altri dispositivi di identificazione univoca, sistema operativo e informazioni sul tipo di browser, nonché informazioni sulla data, l’ora e la posizione e le informazioni contenute nei conti di terzi e di altri servizi utilizzati in relazione ai Servizi Agenday (per es. social media o altri account), incluse le informazioni sul profilo. Il Cliente afferma e garantisce di aver ottenuto qualsiasi consenso necessario da parte degli Utenti per consentire la suddetta raccolta di informazioni da parte di PGi.
Il Cliente accetta essere l’unico responsabile ad utilizzare, rappresentare e garantire di assicurarsi e accertarsi che i propri Utenti utilizzino i Servizi Agenday in conformità a tutte le leggi applicabili, inclusi ma non limitati a quelli relativi al telemarketing, alla legislazione sulla Protezione dei Dati e al controllo dell’esportazione.
14.3.5 Servizi in Licenza WebEx
I Servizi WebEx® fanno parte dei Servizi in Licenza PGi e vengono forniti da Cisco WebEx. Utilizzando i Servizi WebEx®, il Cliente accetta di rispettare le Condizioni Aggiuntive di Servizio per Servizi in Licenza, i Termini e le condizioni e i termini di utilizzo dei Servizi WebEx disponibili all’indirizzo http://www.webex.com/terms-of-service.html.
Durata e Cessazione:
Dopo la durata termine iniziale, le licenze Utente Nominale Webex saranno automaticamente rinnovate per i dodici (12) mesi successivi, a meno che il Cliente non notifichi a PGi la volontà di cessazione con preavviso scritto di non meno di 60 giorni prima della scadenza della durata in corso.
Nell’esempio di Webex Enterprise Edition Services; le licenze Utente Nominale verranno automaticamente aggiornate per i successivi dodici (12) mesi (ogni “Durata di rinnovo”, la Durata Iniziale e le Durate di Rinnovo vengono collettivamente denominati “Durata”), a meno che il Cliente notifichi PGi della propria volontà di risolvere l’Accordo tramite preavviso scritto di almeno 60 giorni prima della fine della “Durata”.
Tutte le licenze WebEx sono dotate di 1 GB di spazio di archiviazione, ogni spazio aggiuntivo di memoria non utilizzata verrà addebitato per GB utilizzato. In alternativa, può essere acquistato uno spazio di archiviazione aggiuntivo (minimo 5 GB).
14.4 Servizi per audio conferencing GlobalMeet integrati con Microsoft Skype for Business™ online
Fornitura di servizi di audio conferencing.  Il Cliente conferma che i servizi di audio conferencing per Microsoft Skype for Business sono forniti da PGi (e non da Microsoft o dalle sue affiliate). La funzionalità di audio conferencing non sarà disponibile a meno che non sia stato acquisito l’abbonamento o la licenza corrente per Skype for Business. Paesi per conferenza audio consentiti.  I clienti che acquisiscono gli abbonamenti per Servizi nei paesi al di fuori da quelli consentiti da PGi o dai suoi fornitori e determinati a sua discrezione (“Paesi consentiti”), potrebbero non essere in grado di utilizzare i Servizi nel proprio paese di origine o in un altro paese che non sia un Paese consentito.  I servizi potrebbero essere limitati o non disponibili per un partecipante alla conferenza che accede a una conferenza da un paese che non è un Paese consentito. PGi può sospendere o interrompere la fornitura di Servizi senza preavviso se ritenuto necessario per garantire la conformità alla legislazione vigente.
Consenso.  Il Cliente acconsente alla fornitura di informazioni del Cliente (dettagli del Cliente, quali codici di accesso e numeri di accesso telefonico) a Microsoft nell’ambito del processo di ordinazione per e in connessione con l’utilizzo da parte di Microsoft delle informazioni in relazione a: (I) la fornitura di Skype for Business Online, (ii) la fornitura di servizi di supporto e (iii) la divulgazione da parte di Microsoft a favore di PGi dei record dei dettagli relativi alle richieste del Cliente riguardanti Skype for Business Online per la fatturazione e l’utilizzo tecnico.
Condotta dell’Utente.  Il Cliente dispone di tutti i diritti necessari a tutti i dati, programmi software o servizi che il Cliente utilizza in relazione all’accesso e all’utilizzo di Skype for Business Online, e l’utilizzo da parte del Cliente di un diritto qualsiasi di quanto sopra non viola la proprietà intellettuale o altri diritti di proprietà di terze parti.

15 NOTE SULLA FATTURAZIONE, SERVIZI E TARIFFE
15.1 Il prezzo indicato per le chiamate gratuite indica l’accesso gratuito dalla linea di telefono fissa, a meno che non sia specificato diversamente. Si prega di notare che potrebbero esservi delle spese ulteriori se i numeri gratuiti dovranno essere composti tramite telefono cellulare e/o payphone.
15.2 Il prezzo per la composizione del numero da parte del moderatore è specifico per effettuare la chiamata alla linea fissa, a meno che non sia specificato diversamente. È possibile che vengano addebitate delle spese supplementari per effettuare la chiamata ai telefoni cellulari.
15.3 PGi definisce una chiamata telefonica tipica con 3 partecipanti o più. Per chiamate GlobalMeet® e ReadyConference® con meno di tre partecipanti, PGi applica una tariffa conferenza per connessioni minime per la frequenza di accesso locale in UK. Ciò non influisce sulle chiamate assistite dall’operatore.
15.4  Laddove non siano state concordate delle tariffe, si applicano le tariffe standard di PGi. Le tariffe di listino standard possono essere ottenute dal responsabile dell’account del Cliente.
15.5 Fatta salva l’esecuzione di un accordo di servizi di affiliazione locale, PGi può offrire la fatturazione in una serie di valute. PGi fatturerà e il Cliente corrisponderà a PGi l’importo dovuto nella valuta così designata nel presente Accordo. Nonostante ciò, qualora le Parti abbiano accettato la fatturazione in valuta locale, le Parti utilizzano la seguente metodologia per fissare i tassi di cambio ai fini della conversione delle aliquote stabilite nel presente Accordo in altre valute. PGi utilizzerà e fatturerà al Cliente secondo i tassi di cambio di fine giornata pubblicati sul Wall Street Journal sulla Data di inizio per la durata del presente Accordo.
15.6 PGi fattura il costo della chiamata su base al minuto e per ogni partecipante, e aggiorna il prezzo della chiamata al centesimo più vicino.
15.7 A tutti i collegamenti in entrata e in uscita di tutte le chiamate, si applicano scatti alla risposta e scatti di disconnessione.
15.8 PGi applica un supplemento al minuto per ogni Minuto utilizzando l’accesso gratuito US a Internet da Alaska, Hawaii o in qualsiasi territorio statunitense, nei Caraibi o in Canada.
15.9 Al Cliente sarà addebitata ogni fattura cartacea mensile dettagliata, a meno che e finché il Cliente non scelga in modo specifico di ricevere i dettagli della fattura online in base al processo di selezione della fatturazione di PGi: €21.00 / £17.00 / $26.00 (le tariffe sono soggette a variazioni).
15.10 Ai Clienti verranno addebitati tasse di sovrapprezzo per i minuti utilizzati e superando i minimi disponibili al Cliente in base a piani tariffari specifici offerti da PGi e concordati dal cliente.
15.11 AI Clienti verrà addebitata una tariffa minima per la porzione al minuto applicata all’accettazione del gestore, €450/ £325/ $500 e il servizio di accesso acceduto al codice di accesso e saluti, €300/ £250/ $400 (tali commissioni sono soggette a modifiche ).
15.12 PGi applica una Tariffa di servizio del 4,3% su tutte le spese ante imposte
15.13 Per ogni chiamata in conferenza, verrà applicata una Tariffa Minima di Chiamata in Conferenza. La tariffa è di €3,75, £3, $5, SEK32, DKK29, NOK30 e CHF5.
15.14 Promemoria personalizzati – qualora il Cliente abbia ordinato dei promemoria personalizzati, successivamente alla durata iniziale di un anno, vi è una Tariffa di Manutenzione annuale di €1,000 / £850 / $1,300.
15.15 Per ogni chiamata Skype for Business integrata, PGi addebita una tassa di connessione, per riunione, pari alla tariffa Softphone contrattata al minuto e il tempo della chiamata in minuti..
15.16 Tutti gli account audio GlobalMeet® saranno forniti accompagnati da un URL per una sala di web conferencing (“La sua sala”) con capacità fino a 125 partecipanti, a meno che e fino a quando l’utente non avrà deciso di disabilitare la propria sala o di sottoscrivere una soluzione di web conferencing diversa. L’uso della propria sala sarà addebitato per ogni minuto di utilizzo calcolato ad un tasso da listino standard per minuto, a meno che: (a) non sia stata negoziato una tariffa; o (b) non abbia aderito al GlobalMeet web nell’ambito di un Piano in Abbonamento.

L’ultima revisione di questi Termini e Condizioni risale ad luglio 2017 e sono soggetti a periodiche revisioni e aggiornamenti

it.PGi.comit.PGi.com
x