TERMS OF SERVICE

IMPORTANTE- LEGGERE ATTENTAMENTE: L’UTILIZZO DEI SERVIZI (come descritto in seguito) VI OBBLIGA AD  ACCETTARE I PRESENTI TERMINI E LE CONDIZIONI GENERALI CHE SONO STATI STIPULATI TRA PGI (come specificato qui di seguito) E VOI (collettivamente le “Parti”). L’ACCETTAZIONE DEI PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI E´ IL REQUISITO NECESSARIO PER POTER UTILIZZARE I SERVIZI.

1     DEFINIZIONI

Secondo le condizioni di seguito riportate per: –

 

 “Abbonamento” si intende un piano a termine fisso correlato ai Servizi come specificato nel Contratto Assistenza Clienti.

“Contratto di Servizio al Cliente”/“Condizioni particolari del Contratto” si intendono i termini contrattuali specifici stipulati con il Cliente

“Elaborazione”, “Dati personali”, “Interessati”, “Controllore dati”, e “Elaboratore dati” si intendono con il significato proprio della applicabile normativa sulla tutela dei dati personali.

 “Impegno minimo” si intende qualsiasi impegno minimo di tempo ed utilizzo dei Servizi da parte Vostra per la Durata del presente Contratto.

“Informazioni proprietarie” si intendono tutte le informazioni di natura confidenziale divulgate dalla Parte rivelante alla Parte Ricevente in connessione alla fornitura dei Servizi.

“Legge sulla tutela dei dati personali” si intendono la Direttiva europea sulla tutela dei dati 95/46/EC e tutta la legislazione relativa applicabile a livello nazionale implementata secondo tale direttiva, che in Irlanda corrisponde ai  Data Protection Acts, 1988 e 2003 (Leggi sulla tutela dei dati personali).

“Licenza/e degli Utenti specificati” A scanso di  equivoci, le licenze nominali non possono essere condivise tra più persone ed è quindi necessario acquistare licenze separate per ciascun individuo. Ogni utenza non può superare il totale del Numero massimo dei partecipanti alla riunione per ciascuna conferenza. Nell’ambito di questa disposizione e dei servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive®, ”il Moderatore” è un individuo designato e identificato dal cliente come organizzatore/amministratore autorizzato a programmare le conferenze utilizzando i servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive®L’espressione “Numero massimo di partecipanti alla riunione” si riferisce al numero Massimo di partecipanti, incluso il Moderatore, che possono partecipare contemporaneamente alla conferenza utilizzando i servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive®, secondo quanto disposto da PGi. Ciascun Utente Moderatore è autorizzato a tenere una sola conferenza per volta (non sono ammesse più riunioni in concomitanza) avvalendosi dei servizi di GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive®. Gli Utenti/Moderatori non sono autorizzati a unirsi ad altri Moderatori o ad ampliare la conferenza in altri modi utilizzando i servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive® programmati da un Moderatore  al fine di includere un numero di partecipanti superiore al Numero massimo di partecipanti alla riunione. Per ciascuna conferenza programmata da un Moderatore avvalendosi dei servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive®, lo stesso Moderatore dovrà (1) iniziare o programmare la conferenza; (2) ospitare la conferenza in qualità di presentatore; e (3) agire da organizzatore della conferenza utilizzando il proprio ID organizzatore. Il Cliente ha sempre la responsabilità di monitorare e gestire l’utilizzo delle licenze nominali e di garantire il rispetto dei parametri appena menzionati. Il Cliente dovrà inoltre risarcire PGi in caso di controversie  oppure in caso di danni derivanti dall’uso improprio della licenza nominale da parte del Cliente. La licenza nominale non può essere trasferita a un altro dipendente del Cliente eccetto i casi in cui (a) il rapporto di lavoro dell’Utente/Moderatore presso il Cliente sia cessato oppure (b) qualsiasi altro caso in cui tale trasferimento sia stato espressamente autorizzato da PGi per iscritto.

“Parte ricevente” si intende ciascuna delle Parti, laddove il contesto lo consenta, che riceve le Informazioni proprietarie dall’altra Parte mediante se stessa, i propri responsabili, collaboratori, dipendenti, agenti o rappresentanti.

“Parte rivelante” si intende ciascuna delle Parti, laddove il contesto lo consenta, e la Parte che divulga le informazioni proprietarie all’altra Parte, mediante se stessa, i propri responsabili, collaboratori, dipendenti, agenti o rappresentanti.

 “PGI” si intende Premiere Conferencing (Ireland) Limited, la cui sede legale è situata in West Cork Technology Park, Clonakilty, Co. Cork, Repubblica d’Irlanda, una compagnia incorporata in conformità alle leggi irlandesi con il seguente codice aziendale 350634 e partita IVA IE6370634N

 “Prodotti correlati” si intendono tutte le licenze disponibili utilizzate nelle soluzioni di conferencing su Web di PGI.

“Servizi correlati” si intende la trascrizione testuale di ogni comunicazione registrata tra Voi e un terzo o terzi, registrata da PGI e che includerà il controllo tecnico della trascrizione in base alla comunicazione registrata.

“Servizi” si intendono i servizi di conferenza su web e audio, i Siti, i Servizi e i Prodotti correlati.

“Sito(i)” qualsiasi e tutti i siti web offerti da PGI per fornire i Servizi, incluso il portale del team creato per fornire al Cliente  strumenti di qualità, applicazioni e documenti modello per la pianificazione e l’implementazione del progetto.

“Spese di abbonamento mensile” si intende il pagamento del costo minimo mensile in caso di sottoscrizione di un abbonamento

“Termine” si intende la durata del Contratto in particolare come specificato nel Contratto di Servizio al Cliente / Condizioni Particolari del contratto e come concordato ulteriormente per iscritto tra le Parti.

“Voi”, Vostro o “Cliente” si intende la controparte di PGI nel presente Contratto.

2     USO DEI SERVIZI

2.1  PGI offrirà i Servizi e la fornitura dei Servizi e Prodotti correlati in conformità ai termini del presente Contratto.

2.2  Per accedere ai Servizi ed utilizzare gli stessi verrà chiesto al Cliente di creare un codice identificativo per il log in che consentirà di ottenere i numeri, i codici e le chiavi di accesso (“ID). Ogni responsabilità in tema di sicurezza dell’ID è attribuita al Cliente. Salvo se diversamente specificato,, ogni singolo abbonamento ai Servizi vale unicamente per il Cliente. Ogni utilizzatore dei Servizi per conto del Cliente sarà tenuto a conoscere e rispettare il contenuto del presente Contratto. L’accesso all’ID verrà immediatamente annullato in caso di risoluzione prematura del presente Contratto.

2.3  Se PGI ritiene che l’ID del Cliente venga usato in modo illecito in base al presente Contratto, essa si riserva il diritto di sospendere immediatamente l’accesso ai Servizi e bloccare il suddetto ID finché il problema non sia stato risolto con l’approvazione di PGISi rimanda espressamente alla successiva clausola 4.5 in tema di responsabilità del Cliente  per uso non autorizzato e/o fraudolento dei Servizi.

2.4  I Servizi possono essere utilizzati unicamente per ragioni  interne del Cliente. Non si è autorizzati a promuovere, rivendere o riprodurre i Servizi per motivi diversi da quelli specificati dal Contratto ed associati all’uso illecito dei Servizi. Il Cliente accetta inoltre di non offrire o utilizzare i Servizi in qualità di agenzia di servizio, per cui terzi possano accedere a tali Servizi  o vendere o divulgare a terzi informazioni prodotte in seguito alla fornitura del Servizio tramite chiamate a pagamento o qualsiasi altra procedura

2.5  Chiamate di emergenza non consentite: PGi non è un’azienda di servizi telefonici tradizionali e I SERVIZI OFFERTI NON SONO FINALIZZATI A supportare O GESTIRE chiamate di emergenza per nessun tipo di servizio emergenze. Per accedere ai servizi d’emergenza il cliente dovrà stipulare accordi aggiuntivi.

1      

3     LICENZA E COPYRIGHT

3.1  A seguito della accettazione del seguente Contratto e previa la regolarità del pagamento di qualsiasi costo dovuto (e qualsiasi altro termine del presente Contratto), PGI garantisce al Cliente il diritto revocabile non esclusivo, non trasferibile, non concedibile a terzi di utilizzare i Servizi per la Durata specificata. Non è consentito decodificare, modificare, decompilare, disassemblare, tradurre o  tentare di scoprire il codice sorgente dei Servizi o di qualsiasi software associato.

3.2 Non è consentito rimuovere, alterare o oscurare in qualsiasi modo qualsivoglia notifica dei diritti d’autore e di marchio. Fatta eccezione per l’utilizzo dei Servizi, il Cliente ha diritto o licenza di utilizzare qualsiasi marchio registrato o di fabbrica, di proprietà, protetti da licenza, o associato a PGI e ai  suoi fornitori (i “Marchi PGI”) nel corso della durata del Contratto senza un previo consenso scritto di PGI. Tuttavia, e anche con previa approvazione, il Cliente accetta di cessare immediatamente di utilizzare i Marchi PGI su comunicazione di PGI o alla risoluzione del presente Contratto per qualsivoglia ragione.

 

4     RESPONSABILITÀ PER CONTENUTO E USO  

4.1  Il Cliente Garantisce di essere il proprietario o licenziatario di qualsiasi contenuto che carichi, memorizzi, registri o trasmetta tramite i Servizi internet, inclusi a titolo esemplificativo ma non limitativo, fotografie, caricature, illustrazioni, disegni, icone articoli, testi, clip audio e video (collettivamente denominati “il Contenuto”). Il Cliente sarà il solo ed esclusivo responsabile del Contenuto, dell’effettuazione di backup e tenere del mantenimento di copie di supporto del suddetto Contenuto. Non sarà consentito al Cliente di pubblicare, archiviare, comunicare, caricare o trasmettere il Contenuto che: (i) violi il diritto d’autore, brevetto, marchio registrato, i segreti di fabbricazione di terzi o altri diritti proprietari o diritti di tutela contro l’abuso dell’immagine o della  privacy; (ii) infranga leggi, statuti, ordinanze o norme (iii) sia diffamatorio, ingiurioso o intimidatorio o dal contenuto comunque illegale; (iv) sia  profano, indecente, osceno,  nocivo per i minori o pornografico, contenente immagini di bambini; (v) contenga virus, Trojans, worms, trappole a ritardo, software cancelbot, file corrotti o altra routine di programmazione informatica intesi a danneggiare, interferire in modo deleterio, intercettare occultamente o espropriare qualsiasi sistema, dato o informazione personali o proprietà altrui o (vi) sia materialmente falso, ingannevole o inaccurato.

4.2  Il Cliente accetta di non: (1) utilizzare i Servizi internet in relazione a catene di Sant’Antonio,  sondaggi, concorsi, vendite piramidali, spamming, o qualsivoglia messaggio duplicato o indesiderato o qualsiasi uso di elenchi di distribuzione a soggetti che non hanno manifestato specifica autorizzazione ad essere inclusi in una tale procedura; (2) raggruppare o raccogliere informazioni su soggetti terzi, compresi indirizzi di posta elettronica senza il loro consenso; (3) utilizzare, scaricare, copiare o fornire (anche dietro compenso) ad un individuo o entità che non sia un utente dei Servizi, qualsiasi elenco di altri utenti o informazioni in uso o qualsiasi parte non relativa all’utilizzo dei Servizi; (4) interferire  o scompaginare consapevolmente network collegati ai Servizi o violare regole, linee guida o procedure di tali reti; (5) tentare di ottenere un accesso non autorizzato ai Servizi, ad altri conti, a sistemi informatici o a reti collegate ai Servizi per mezzo di password mining o altri mezzi;  (6) utilizzare i Servizi a scopo illecito (inclusi a titolo esemplificativo ma non limitativo il gioco d’azzardo e le scommesse).  PGI o i suoi fornitori possono,  a loro giudizio e in buona fede, intraprendere una qualsiasi azione , compresa l’interruzione immediata dei Servizi, che ritengono necessaria se il comportamento del Cliente non sia conforme al presente Contratto o possa creare svantaggi a PGI o ai suoi fornitori.

4.3  Il Cliente accetta di tenere indenne PGI da qualsiasi rivendicazione, responsabilità, danno, costi e spese (incluse a titolo esemplificativo ma non limitativo le spese legali), derivanti o correlati alla violazione clausole dei paragrafi 3 e 4 del presente Contratto.

4.4  Il Cliente prende atto che PGI non esercita alcun controllo sul contenuto delle informazioni trasmesse da Voi per mezzo dei Servizi e non può accedere, visualizzare o ascoltare alcun Contenuto al fine di esaminare il metodo d’uso dei Servizi o la natura delle informazioni inviate o ricevute, fatta eccezione per l’esecuzione dei Servizi.

4.5  Il Cliente accetta di essere responsabile e tenuto a pagare l’utilizzo dei Servizi addebitati sul proprio conto, incluso espressamente qualsiasi accesso non autorizzato e fraudolento dei Servizi.

4.6  Immagini: Il Cliente è consapevole del fatto che utilizzando i Servizi con una webcam o altro dispositivo fotografico o video e/o con un microfono, trasmetterà agli utenti immagini e audio. Con il presente Contratto, il Cliente accetta di esonerare e tenere indenne PGi, i suoi dirigenti, amministratori, dipendenti, affiliati e fornitori da e contro qualsiasi danno, inclusi in via esemplificativa ma non esaustiva, richieste di risarcimenti per violazione dei diritti d’autore, diffamazione, violazione della privacy o del diritto di tutela contro l’abuso dell’immagine, derivanti da o connessi a qualsiasi utilizzo di immagini e/o audio.

4.7  Link: I Servizi potrebbero contenere link ad altri siti web (“Siti collegati”). Il Cliente riconosce e accetta che tali link siano forniti esclusivamente per convenienza e non implicano l’approvazione da parte di PGi dei provider dei Siti Collegati, né la qualità, l’affidabilità o qualsiasi altra caratteristica o funzionalità degli stessi. PGi declina qualsiasi responsabilità (incluse in via esemplificativa ma non esaustiva eventuali responsabilità per perdite, danni o lesioni subiti dal Cliente) per questioni associate ai Siti Collegati, inclusi in via esemplificativa ma non esaustiva, i contenuti forniti su o attraverso tali Siti Collegati e la fiducia accordata agli stessi dai Clienti. PGi NON RILASCIA DICHIARAZIONI NÉ FORNISCE GARANZIE IN MERITO AI SUDDETTI LINK COLLEGATI. L’UTILIZZO DEI SITI COLLEGATI DA PARTE DEL CLIENTE È SOGGETTO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI APPLICABILI AI SITI IN QUESTIONE E SARÀ ESCLUSIVAMENTE A RISCHIO DEL CLIENTE STESSO.

5     CONTRATTI DI VENDITA INTERNAZIONALE DI MERCI, LEGGI E NORME SUL CONTROLLO DELLE IMPORTAZIONI ED ESPORTAZIONI

2     Il Cliente conferma di essere conformi a tutte le leggi e norme applicabili degli Stati Uniti e/o dell’Unione europea in materia di esportazione in relazione alla trasmissione di informazioni tecniche dagli Stati Uniti e dall’Unione europea per mezzo di tali Servizi. L’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci è espressamente esclusa.  Il Cliente prende inoltre atto che le leggi e le norme degli Stati Uniti e/o dell’Unione europea limitano l’esportazione e la reimportazione di merci e dati tecnici originari degli Stati Uniti e dell’Unione Europea, compresi i Servizi e qualsiasi software associato. Senza limitazione di quanto precede, il Cliente accetta che i Servizi e il software associato costituiscono una “voce crittografata” soggetta ai controlli in base alle Export Administration Regulations promulgate dal Ministero per il commercio con l’estero statunitense e alla normativa dell’Unione europea. Il Cliente accetta inoltre di non esportare od obbligare altri ad esportare o reimportare i Servizi o qualsiasi software associato di qualsivoglia tipo, violando le leggi sull’esportazione stabilite dalla giurisdizione degli Stati Uniti o dell’Unione europea o di altri stati. Il Cliente si impegna a difendere e a tenere indenni e manlevati PGI e i suoi fornitori da qualsiasi violazione di tali leggi e normative da parte del Cliente stesso, o da qualsiasi dei suoi agenti, collaboratori, responsabili, dipendenti o rappresentanti.

3             6          RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

6.1Il presente Contratto si intenderà attivo solo nel momento in cui  PGI comincerà a dare esecuzione al Contratto di Servizio al Cliente / Condizioni particolari del Contratto (“Data dell’entrata in vigore del Contratto”).

6.2Entrambe le parti possono risolvere il presente Contratto alla scadenza come specificato nel Contratto di Servizio al Cliente/Condizioni particolari del Contratto, dando un preavviso  scritto all’altra parte di tale risoluzione di almeno 60 giorni prima del termine di tale scadenza o altrimenti accettando per iscritto.

6.3Il Cliente accetta e approva che, salvo comunicazione scritta inviata a PGI in base alla suddetta clausola 6.2, i Servizi continueranno ad essere forniti e il Cliente continuerà ad essere ritenuto responsabile del pagamento dei costi.

6.4Nel caso in cui non ci si sia accordati su una specifica durata o la durata specificata sia stato superato o sia in fase di negoziazione, il Cliente concorda che l’uso dei servizi implichera’ l’accettazione di questi Condizioni Contrattuali. In tal caso deve notificare PGI per iscritto della sua decisione di terminare i servizi rispettando un preavviso di 60 giorni. I Suoi servizi saranno terminati alla fine del mese in seguito al ricevimento di tale preavviso scritto,  assumendo che Lei rispetti gli obblighi fino a quella data

6.5In qualsiasi momento dopo il verificarsi degli eventi specificati qui di seguito, entrambe le Parti possono risolvere il presente Contratto con effetto immediato e comunicando per iscritto all’altra Parte.

4     Tali eventi sono i seguenti:

a)    Una parte, in violazione di un obbligo in base al presente Contratto e in caso di violazione risarcibile, non riesca a rimediare alla stessa entro 14 giorni dopo la ricezione di una comunicazione scritta dall’altra Parte, fornendo un resoconto dettagliato della violazione e richiedendo un rimedio per tale violazione;

b)    Messa in liquidazione, insolvenza o fallimento o procedura fallimentare di una delle Parti ;

c)    Ad esclusiva discrezione di PGI, l’uso illecito, fraudolento o non previsto dei Servizi o se considerato ragionevolmente necessario da PGI, per prevenire l’interruzione o l’arresto della rete PGI, e per tutelare la sua attività o altri clienti o fornitori.

6.6  In deroga alle disposizioni della suddetta clausola 6.4, PGI può, a sua sola discrezione, sia: (i) sospendere immediatamente la fornitura di ulteriori Servizi al Cliente e disattivane  il conto; o (ii) risolvere il Contratto con il Cliente con effetto immediato, in caso di mancato pagamento degli importo dovuti da parte del Cliente medesimo.

5

6.7Nel caso di risoluzione prematura del Contratto non dovuta da una violazione di PGI, o se PGI interrompa il servizio  per una  violazione del Cliente, quest’ultimo accetta sin d’ora di pagare immediatamente a PGI un importo che rappresenta una stima ragionevole della perdita a PGI in seguito a tale risoluzione che verrà calcolata come segue:

a)    In quei casi dove i costi sono stabiliti sulla base dell’utilizzo, la differenza tra la tariffa per minuto convenuta dei Servizi come descritto nel Contratto Assistenza clienti/contratto generale (“Vecchia tariffa”) e la tariffa ufficiale di listino applicabile  dalla data della prematura risoluzione (“Nuova tariffa”) che verrà poi applicata, essa sarà calcolata a posteriori dalla Data di entrata in vigore e fino al termine della Scadenza come specificato nel Contratto Assistenza clienti e nelle Condizioni del Contratto generele; e

b)    Negli altri casi il disavanzo derivante dalla incapacità del Cliente di soddisfare qualsiasi costo dell’abbonamento mensile o dell’impegno minimo per la Durata del Contratto, il cui importo eguaglia la differenza tra i costi dell’Impegno minimo o  dell’abbonamento minimo moltiplicati, ove applicabile per il numero dei mesi, trimestri o anni della Durata del Contratto non ancora scaduto meno qualsiasi pagamento per l’utilizzo effettivo effettuato dal Cliente nel corso di tale Durata.

 

6.8Si conviene e resta inteso tra le Parti che qualsiasi pagamento effettuato durante la Durata del Contratto che non eccedeva i costi dell’Impegno Minimo o dell’abbonamento mensile per ogni qualsiasi mese, trimestre o anno (ove applicabile) non si applica o in nessun caso verrà accreditato in base a qualsiasi altro costo dell’Impegno minimo o dell’Abbonamento mensile o al disavanzo generale durante tale Durata del Contratto.

6.9  Anche a seguito dell’interruzione del presente Contratto, tutti gli importi ancora dovuti a PGI saranno immediatamente esigibili e PGI è esonerata da qualsiasi obbligo di offrire al Cliente i Servizi in virtù del presente Contratto.

6.10      Le clausole da 3, 8, 11 e 12 saranno ancora valide dopo la risoluzione del Contratto.

6

7     SPESE, PAGAMENTI E FINANZIAMENTI

7.1Tutti gli ordini effettuati secondo i presenti Termini e Condizioni sono soggetti ad analisi del credito e ad accettazione per iscritto da parte di PGi. Malgrado l’accettazione esplicita o implicita della fornitura di servizi da parte di PGi, inclusa l’esecuzione di questo contratto, PGi non sarà vincolata alla fornitura di servizi a meno che e fino a quando non abbia approvato l’analisi del credito.

7.2Le spese per la fornitura dei Servizi saranno fatturate alla fine di ciascun mese. Il pagamento delle fatture è dovuto a trenta (30) giorni dalla data della fattura e senza detrazioni tramite  compensazione, domanda riconvenzionale o altro, e le scadenze da regolamento sono essenziali ai sensi del contratto. Tutte le fatture che ammontano in media a £380/€450 (IVA escl.) al mese o meno e intestate a clienti con partita IVA del Regno Unito e della Germania richiederanno il pagamento tramite addebito diretto sul conto bancario del cliente.

7.3L’interesse è esigibile su tutti i conti arretrati al tasso massimo legalmente applicabile in base alle Normative in materia di “Late Payment in Commercial Transactions Regulations 2002” (essendo il 7% superiore al tasso base della banca centrale europea). Saranno inoltre dovute dal Cliente tutte le spese sostenute per il recupero del dovuto.

7.4Il Cliente è tenuto a contestare, con il relativo supporto documentale, la fattura ricevuta entro entro 30 giorni dalla data della fattura medesima. In difetto essa sarà ritenuta integralmente accettata e non più contestabile. Tutte le tariffe non includono l’imposta sul valore aggiunto e questa verrà applicata da PGI ove appropriato e sarà pagabile alla tariffa applicabile come specificata sulla scheda ivi allegata.

7.5Tutte le tariffe non includono l’imposta sul valore aggiunto cheverrà applicata da PGI ove dovuta.

7.6Costi di base standard. Ove specificato nel presente Contratto, i costi di utilizzo pagabili a voi saranno stabiliti sulla base dell’utilizzo, occorre quindi coprire tutti i costi sostenuti in relazione ai Servizi specificati nel presente Contratto.

7.7Impegno minimo. Fermo restando la clausola 6.6, in caso si sia accettato l’Impegno minimo e non venga soddistatto in nessun mese, trimestre o anno in questione (ove applicabile), dovrete pagare il disavanzo uguale alla differenza tra l’Impegno minimo meno qualsiasi utilizzo effettivo effettuato da voi durante quel particolare periodo. Per qualsiasi Impegno minimo basato sui minuti, l’importo mancante sarà calcolato in base alla percentuale dei Servizi come usati effettivamente da voi durante il periodo applicabile.

7.8Abbonamento. Fermo restando quanto previsto dalla precedente clausola 6.6, in caso di accettazione da parte del Cliente di un piano di abbonamento come specificato al paragrafo 1, se al termine di ogni mese PGI rileverà un utilizzo da parte del Cliente dei Servizi in eccesso o in aggiunta al livello stabilito in un particolare livello nel corso di quel mese, il Cliente sarà tenuto a pagare a PGI tutti i costi per l’utilizzo o il consumo effettivo sostenuto nel corso del mese tramite i Servizi usati in eccesso o in aggiunta ai Servizi specificati in quel particolare livello della Tariffa eccedente specificata nel Contratto di assistenza clienti. Rimane salva la possibilità per il Cliente di richiedere un aumento dei Servizi offerti nel pacchetto in qualsiasi momento fornendo a PGI un preavviso scritto ricevere così godendo della possibilità del beneficio di un prezzo più basso. I costi pagabili per gli importi eccedenti saranno fatturati mensilmente, in arretrato in base ai minuti utilizzati.

7.9PGI si riserva il diritto di variare e regolare i costi e/o le spese in qualsiasi momento per poter accedere o utilizzare i Servizi, interessati particolarmente dalle variazioni dei costi delle telecomunicazioni (inter alia), delle aliquote tariffarie o dei costi dell’hardware. Conformemente è responsabilità del Cliente consultare il listino e le istruzioni PGI prima e durante l’utilizzo dei Servizi o di servizi  aggiuntivi quali la condivisione della documentazione o altre applicazioni pertinenti al Servizio.

7.10      Vendite internazionali. Si prende atto e si accetta che i Servizi alle consociate erogati o distribuiti al di fuori dell’Unione europea possono essere soggetti a termini e condizioni addizionali che rispecchiano i requisiti fiscali e di fatturazione del luogo e le distinzioni tra le leggi, norme e normative dell’Unione europea e di stati esteri in relazione ai Servizi (“Termini localizzati”) a patto che si accettino tali termini per iscritto. Per qualsiasi conflitto tra Termini localizzati e termini del presente Contratto, saranno i Termini localizzati a prevalere. Senza porre dei limiti a quello detto in precedenza, il  presente Contratto non autorizza la fatturazione localizzata  a meno che rappresentanti debitamente autorizzati non sottoscrivano un Contratto delle consociate concordato reciprocamente o una variante scritta del presente Contratto. Dopo l´accettazione dei Termini localizzati, l’utilizzo dei Servizi sarà inteso come accettazione delle tariffe internazionali applicabili, dei termini di fatturazione e di quelli localizzati.

8     TUTELA DELLA PRIVACY

8.1I termini della Tutela della privacy sono applicabili a tutti i servizi e i siti web offerti da PGI e presenti in  http://it.pgi.com/privacy-policy/ o qualsiasi altro sito web sostitutivo. I termini della presente clausola 8 regolano l’impiego e la divulgazione delle informazioni personali elaborate manualmente o in modo elettronico da PGI. Non sono applicabili alle informazioni che i clienti PGI raccolgono o ricevono dal Cliente.

 

8.2Raccolta e uso delle informazioni. PGI può raccogliere informazioni personali dal Cliente in sede al fine di: (a) eseguire il Contratto adempiendo alle normative vigenti e facilitare la distribuzione dei Servizi; (b) fornire informazioni richieste dal Cliente, qualora PGI possa fornirvi un’esperienza interattiva personalizzata; (c) misurare l’interesse per i diversi servizi; (d) informarvi su nuovi servizi e funzionalità; e (e) contribuire a sviluppare nuovi servizi e funzionalità che rispondano alle esigenze del Cliente. Le informazioni richieste da PGI possono includere dati  personali del Cliente quali il nome, indirizzo di fatturazione e spedizione, numero di telefono, indirizzo e-mail o informazioni inerenti conti bancari o sistemi di pagamento. La scelta di fornire o meno dette informazioni personali è riservata al Cliente. Tuttavia, se esso sceglie di non fornire tali informazioni, PGI potrebbe non essere in grado di elaborare l’ordine, eseguire il Contratto, adempiere ad un servizio o visualizzare determinati contenuti sul proprio sito web. PGI non vende o noleggia a terzi non collegati informazioni personali, compresi dati personali.

 

8.3Uso di cookies. La navigazione del Sito può essere eseguita con modalità anonima, considerato che i dati personali non vengono raccolti durante la navigazione. E’ tuttavia possibile l’utilizzo di cookies. PGI può usare i cookies o altre tecnologie di tracking per offrirvi un servizio migliore. I cookies sono informazioni che un sito web trasferisce sull’hard disk del vostro computer per l’archiviazione e rendono il web uno strumento utile perché archiviano le informazioni preferite di un sito particolare. L’uso di cookies è uno standard industriale e molti dei principali siti web li utilizzano per fornire funzionalità utili per i loro clienti.  I cookies di per sè non identificano personalmente gli utenti, sebbene identifichino il computer di un utente. La maggior parte dei browser viene inizialmente impostata per accettare i cookies. Se si preferisce, è possible impostare il browser in modo da negare l’accesso ai  cookies. PGI gestisce qualsiasi informazione personale contenuta nei cookies con lo stesso livello di protezione come altre informazioni personali fornite dall’utente.

 

8.4       Divulgazione delle informazioni. PGI divulgherà unicamente le vostre informazioni personali in circostanze ristrette, che comprendono, a titolo esemplificativo ma non limitativo, i seguenti casi: (a) qualora PGI ottenga il vostro consenso o richiesta per una tale divulgazione (b) nella misura richiesta dalla legge o per rispondere a necessità emergenti in ogni eventuale giudizio (c) per tutelarsi da responsabilità; (d) per correggere problemi e guasti tecnici della modalità di funzionamento del sito e di elaborazione delle informazioni dei visitatori; (e) per offrire ai Clienti la garanzia di non ricevere ulteriori comunicazioni dai nostri clienti o dalla nostra azienda; o (f) per fornire informazioni necessarie all’esecuzione del Contratto a qualsiasi azienda del gruppo PGI o a qualsiasi altra azienda che lavori per conto di PGI o sia associata ad essa.

 

8.5Trasmissione dati. Il Cliente prende atto ed accetta che PGI trasmettere potrà avere la necessità di trasmettere i dati personali del Cliente oltre i confini nazionali ed elaborarli in altri Paesi dove sono situati uffici PGI, inclusi gli Stati Uniti.

 

8.6Accesso ai dati personali. Gli interessati che cercano di accedere ai propri dati personali, raccolti direttamente da PGI,  possono contattare il Responsabile della stessa per l’osservanza della tutela della privacy come sotto indicato. Gli interessati che cercano di accedere ai propri dati personali ricevuti da PGI da parte di un cliente, debbono contattare direttamente il cliente. PGI richiede che i clienti osservino le leggi e le norme applicabili sulla tutela della privacy in relazione all’impiego di tali Servizi, incluso a titolo esemplificativo ma non limitativo, che tutti i messaggi inviati dai clienti che si avvalgono di tali Servizi, con qualsivoglia mezzo, contengano un valido nome e tutte le informazioni necessarie per contattare PGI.

E-mail: privacy@premiereglobal.com
Numero verde: +(1) 877-771-8283

 

8.7Sicurezza. PGI utilizza sistemi di protezione ragionevoli e adeguati per garantire che le informazioni personali in suo possesso non vengano usate impropriamente o si acceda ad esse senza autorizzazione. I dati personali sono archiviati sulle piattaforme  di PGI o sulle piattaforme dei suoi agenti/contraenti con un accesso ristretto a quei dipendenti o contraenti che necessitano di un tale accesso per adempiere a funzioni aziendali legittime in materia di Servizi o per la manutenzione, sicurezza interna o questioni correlate. Inoltre,  PGI genera il registro attività audit che include tutte le informazioni di accesso e di uso dei dati personali archiviati nei nostri data base. Qualsiasi contraente a cui PGI dà l’incarico di fornire servizi per conto della nostra azienda e che ha accesso ai dati personali, deve generalmente accettare di rispettare i termini del presente Contratto.

 

8.8Siti web di terzi. Il Sito potrebbe contenere link a siti web di terzi. Anche se PGI si impegna a collegarsi solo a siti che condividono i suoi elevati standard e il suo rispetto per la privacy, PGI non è responsabile del contenuto o della politica di tutela della privacy di qualsiasi sito web di terzi.

8.9Consenso e variazioni alla Politica sulla tutela della privacy. PGI revisiona periodicamente la propria conformità a tale Politica. L’utilizzo del Sito PGI implica accettare tale Politica. PGI si riserva il diritto di apportare modifiche e variazioni alla suddetta Politica in qualsiasi momento senza preavviso. E’ compito del Cliente controllare periodicamente la pagina del sito relativa per individuare tali variazioni. La continuazione nell’ utilizzo del Sito in seguito alla variazioni alla presente Politica comporta l’accettazione di tali modifiche.

 

8.10      Il Cliente con il presente documento concede il proprio consenso espresso a contattare tutti i singoli titolari di conti e i moderatori per comunicare informazioni riguardanti i servizi e i prodotti di PGI, inclusi, a titolo di esempio, gli upgrade, i miglioramenti, i fine vita, le modifiche e/o eventuali altri cambiamenti delle caratteristiche. Fatto salvo quanto sopra, il Cliente concede a PGi il consenso espresso a contattare periodicamente i clienti e/o inoltrare agli indirizzi e-mail del cliente informazioni su file riguardanti i  servizi e i prodotti PGi, inclusi, a titolo di esempio, gli upgrade, i miglioramenti, i fine vita, le modifiche e/o eventuali altri cambiamenti delle caratteristiche e/o materiali promozionali e pubblicitari vari riguardanti i prodotti, i servizi, i piani di marketing e altri elementi relativi all’attività di PGi.

 

 

9     ACCORDO SUL LIVELLO DI SERVIZIO

9.1PGI manterrà una disponibilità della piattaforma del 99.9% (“disponibilità di servizio accordato”). Si definisce “Disponibilità” o “disponibile” il periodo in cui il servizio è operativo e disponibile per essere utilizzato dal Cliente. La disponibilità della piattaforma viene calcolata mensilmente per servizio come percentuale dividendo il numero di ore in cui la piattaforma è disponibile durante un eventuale mese, per il numero totale di ore del mese applicabile, escludendo in tutti i casi i tempi di non disponibilità del servizio. La non disponibilità della piattaforma dei bridge, programmata o non, a sua volta si basa sul numero complessivo di ore di indisponibilità per un servizio, e si misura a partire dal tempo in cui un ticket tecnico viene aperto, fino a quando la disponibilità del servizio viene ripristinata per il Cliente. Una condizione di non disponibilità si considera esistente nel momento in cui il Cliente non ha possibilità di accesso al servizio.

7

9.2Esclusioni. L’indisponibilità che risulta dalle seguenti voci verrà esclusa dal calcolo del periodo di indisponibilità  del servizio: (a) Manutenzione programmata; (b) Eventi di forza maggiore che significano qualsiasi azione o evento oltre il controllo ragionevole di PGI, incluse a titolo esemplificativo ma non limitativo, le  condizioni geografiche o climatiche, vento, incendi, esondazioni, eventi naturali, sommosse, guerre, scioperi,  interruzioni di collegamento, azioni o ordinanze governative o qualsiasi altra azione o evento simile o dissimile (c) Negligenza o dolo del cliente o di altri autorizzati dal cliente per usare i servizi; (d) Qualsiasi incompatibilità o guasto dell’apparecchiatura del cliente; (e) Qualsiasi altro evento per cui la responsabilità è stata declinata in base al presente Contratto; (f) L’azione del cliente.

8

9.3Qualità del rendimento. PGI fornirà servizi di teleconferenza ad un tasso di completamento delle chiamate del 99%. Si definisce “completamento” l’assenza di disturbi alla qualità del segnale durante una teleconferenza. Un tale tasso di completamento viene misurato sulla base del numero di ticket tecnici aperti.

9

9.4Assistenza cliente. È disponibile 24 ore x 7 giorni a settimana e 365 giorni all’anno.

10

119.5 Rimedio. In caso PGI violi la disponibilità dei servizi concordata per tre mesi consecutivi o per altri quattro mesi nel corso di un semestre, il Cliente potrà il presente Contratto senza impegno alcun obbligo di Impegno minimo come altrove definito.

12

10  DISCLAIMER E LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

10.1      PGI fornirà i Servizi con cura e competenza e declinerà nei limiti concessi dalla legge tutti gli altri termini, condizioni e garanzie correlate ai Servizi, espressi o impliciti, non previsti nel presente Contratto

10.2      L’intera responsabilità di PGI, le sue consociate, fornitori e rivenditori in relazione alla fornitura dei Servizi, o per negligenza, violazione del contratto, falsa dichiarazione o altro viene limitata ad un importo equivalente alle spese (se presenti) pagate dal Cliente a PGI per i Servizi effettuati nel corso di dodici (12) mesi, immediatamente prima della data dell’evento, azione o omissione che ha dato luogo alla suddetta responsabilità.

10.3      Nessuna delle Parti responsabile potrà essere considerata responsabile per azioni dell’altra Parte  (a) per danni indiretti, speciali, punitivi o indiretti  dell’altra parte, inclusi a titolo esemplificativo ma non limitativo, perdita di profitto, valore di avviamento, opportunità commerciali o risparmi anticipati; (b) danni derivanti dalla perdita di dati, comunicazioni interrotte, perdita di tecnologia, perdita di diritti o costi per la fornitura di servizi sostitutivi o qualsiasi altra sostituzione o soluzione; e se causata dalle Parti o dai loro rispettivi dipendenti, collaboratori, rappresentanti o agenti.

10.4      PGI non sarà responsabile di qualsiasi mancanza a performare o ritardare il rendimento dei suoi obblighi in base al presente Contratto per motivi che esulano dal suo controllo.

10.5      Allo scopo di proteggere il conto del cliente ed evitarne usi non autorizzati, PGi vi introdurrà automaticamente diversi caratteri che potranno comprendere: a) musica d’attesa, b) selezione di pass word casuali e c) rapporti d’uso dopo la chiamataSi comunica al cliente che PGi fatturerà qualsiasi uso che verrà fatto del servizio e che verrà ritenuto responsabile di qualsiasi danno che possa derivare da attività fraudolente realizzate con qualsiasi conto dal quale il cliente stesso abbia deciso espressamente di disabilitare i suddetti caratteri di sicurezza.

11   RISERVATEZZA

11.1      La Parte ricevente si assicurerà in ogni modo possibile di mantenere segrete e riservate le Informazioni proprietarie divulgate dalla Parte rilevante.

11.2      L’obbligo di riservatezza contenuto nella Clausola 11.1 non si applicherà o (a seconda dei casi) cesserà di applicare le informazioni che:

a)    Al tempo della sua divulgazione dalla Parte rivelante sono già di dominio pubblico o che conseguentemente entrano nel dominio pubblico diversamente dalla violazione della presente clausola 11 o conseguentemente entrano legalmente in possesso di una tale parte da un terzo; o.

b)    Sono richieste per essere divulgate dalla legge applicabile o da un’ordinanza del tribunale di giurisdizione competente o organi o agenzie governative a patto che, prima di una tale divulgazione la Parte ricevente avvisi la Parte rivelante del metodo proposto per la divulgazione.

 

12  PROTEZIONE DEI DATI

12.1      Si prende atto che, qualora PGI esegua attività secondo le istruzioni del Cliente usando dati personali (come specificato dalla Legge sulla tutela dei dati personali), di cui il Cliente è il controllore dei dati (come specificato dalla Legge sulla tutela dei dati personali) e PGI è l’elaboratore dei dati (come definito dalla legge sulla tutela dei dati personali) a fronte dei Dati personali forniti:

13                a) PGI accetta che nella misura essa sia responsabile delle attività di elaborazione (come specificato nella Legge sulla Tutela dei dati personali) dovrà: (a) elaborare dati personali unicamente in base alle istruzioni del Cliente e ai termini del presente Contratto; (b) non divulgare dati personali forniti dal Cliente a terzi (se non necessario per la fornitura dei Servizi) senza il consenso di quest’ultimo che non dovrà comunque essere ritardato o rifiutato irragionevolmente; (c) prendere tutte le precauzioni tecnologiche ed organizzative ragionevoli per evitare un accesso non autorizzato, una modifica, divulgazione o distruzione di qualsiasi dato personale affidato a PGI nonché assumere tutte le misure ragionevoli per assicurarsi che il  personale della stessa sia consapevole di ciò e si conformi a tali misure;

14                b) Tutti i dati personali rimarranno di proprietà del Cliente.

12.2       Il Cliente prende atto che le soluzioni di conferencing audio e web di PGI consentono di registrare meeting e raccogliere e usare informazioni per identificare informazioni sul Cliente ed i partecipanti. Inoltre la legge richiede di raccogliere il consenso espresso dell’Interessato prima di registrare comunicazioni ed esistono restrizioni per la raccolta, archiviazione e uso dei dati personali.

15         Si terrà indenne PGI da ogni rivendicazione, domanda, ricorsi, danni, costi e spese (incluse a titolo esemplificativo ma non limitativo le ragionevoli spese legali) sostenute da PGI come conseguenza della violazione da parte del Cliente della Legge sulla tutela della privacy o le disposizione della presente clausola.

13  GENERALE

13.1      L’inadempienza di una delle Parti ad esercitare o ritardare l’esercizio di un diritto o rimedio fornito da qualsiasi Contratto o  dalla legge non rappresenta una rinuncia del diritto o rimedio o una rinucia di altri diritti o rimedi. Nessun esercizio singolo o parziale di un diritto o rimedio fornito da qualsiasi Contratto o dalla legge impedisce un ulteriore esercizio del diritto o rimedio o di un altro diritto o rimedio.

13.2      Non è possible assegnare o trasferire o presupporre di assegnare o trasferire qualsiasi dei diritti o obblighi del Cliente in base al presente Contratto senza aver prima ottenuto il consenso scritto di PGI.

13.3      Il Contratto è vincolante per e avrà efficacia a vantaggio dei  successori, legali e dei cessionari autorizzati delle Parti.

13.4      PGI può adempiere a qualsiasi o a tutti i suoi obblighi in base al presente Contratto mediante agenti e subcontraenti.

13.5      Le comunicazioni inviate da PGI al Cliente si riterranno valide  e ricevute se:

a)    siano state inviate tramite e-mail agli indirizzi indicati nei dettagli di contatto del Cliente alla data della fattura;

b)    siano state inviate tramite fax ai recapiti indicati, con validità dal giorno successivo;

c)    siano state inviate per posta agli indirizzi indicati, con validità entro 48 ore dall’inoltro (ad eccezione delle ore della domenica) se inviata ad un indirizzo entro il Paese d’origine e sette giorni dall’inoltro se inviata ad un indirizzo al di fuori del Paese d’origine.

d)    Se qualsiasi disposizione del presente Contratto sia da considerarsi invalida, nulla o inattuabile in base alle leggi applicabili, tale disposizione sarà intesa modificata in conformità alle leggi applicabili così da essere valida ed esecutiva o qualora non fosse possibile modificarla senza alterare materialmente l’intenzione delle Parti, verrà cancellata, ma la validità, legalità e l’esecutività delle restanti disposizioni del Contratto non saranno variate o interessate in nessun modo.

13.6      PGI giudizio avrà facoltà di modificare i presenti termini e condizioni. Il Cliente è tenuto ad esaminare regolarmente il sito web di PGI per ottenere una notifica delle variazioni di tali termini e condizioni. Tali modifiche non avranno valore retroattivo e ciascuna modifica verrà identificata per mezzo di una data di riferimento. Utilizzando i Servizi dopo l’inoltro o la distribuzione dei termini modificati, il Cliente accetta implicitamente le modifiche apportate e sarà vincolato da tali termini e condizioni modificati.

13.7      Il presente Contratto è interpretato e regolamentato dalla legislazione della Repubblica d’Irlanda e le parti accettano di  sottoporsi all’esclusiva giurisdizione della Repubblica d’Irlanda per risolvere dispute sorte in merito.

14  ALTRI TERMINI E CONDIZIONI

 

14.1      I Servizi GlobalMeet® sono inclusi nell’offerta dei Servizi PGi. L’utilizzo dei Servizi GlobalMeet® implica l’accettazione da parte del Cliente dei Termini e delle Condizioni di GlobalMeet® nonché dei Termini e delle Condizioni standard di PGi. In caso di conflitto tra i due Termini e Condizioni prevarranno quelli di GlobalMeet®.

 

 

Web Active Host GlobalMeet® 

Active Host è il modello di licenza aziendale in base al quale Lei sta effettuando l’acquisto dei Servizi Web GlobalMeet®.

 

Calcolo della quantità di licenze

 

Non Le viene richiesto un pagamento per ogni account Named Host (host nominale) emesso. Al contrario, Lei verserà sempre un contributo di licenza minimo che si basa sul maggiore tra (a) una percentuale del numero totale di dipendenti o (b) un numero determinato di Active Host. Prima della fine di ogni periodo di licenza, PGi provvederà a calcolare il contributo di licenza minimo per il periodo di licenza successivo. Tale variazione della quantità di licenze avrà luogo al momento dell’emissione della fattura per il periodo di fatturazione successivo.

 

Calcolo del Canone minimo di licenza (Minimum Licence Fee)

Il canone minimo di licenza si basa sulla quantità di licenze. Il contributo di licenza minimo viene fatturato su base mensile per il Periodo di licenza (in base alla descrizione qui fornita). Il canone di licenza viene calcolato come segue:

 

 

Primo periodo di licenza

Un nuovo contributo di licenza – il maggiore tra:

1.   il 15% del numero totale di Dipendenti

2.   il 100% degli account Active Host

 

Tutti i periodi di licenza successivi:

Il maggiore tra:

1       il 15% del numero totale di Dipendenti

2       il 100% degli account Active Host o

3      la media di Active Host

 

Media di Active Host

Un mese prima della fine del primo Periodo di licenza (e dei successivi periodi di rinnovo), PGi provvederà a calcolare il numero medio di Active Host nel periodo di tre (3) mesi immediatamente precedente per determinare la “Media di Active Host”.    La Media di Active Host viene usata per il calcolo del contributo di licenza minimo come sopra specificato.

 

Periodo di licenza

Il Periodo di licenza acquistato in base al modello Active Host è un “Periodo di licenza” di due (2) anni a partire dalla data effettiva (il “Periodo”). Successivamente, il Contratto si rinnova automaticamente per periodi di un (1) anno (ciascuno definito come “Periodo di rinnovo”), il Periodo iniziale e i Periodi rinnovo vengono definiti collettivamente “Periodo”.  L’acquisto di una Licenza Active Host costituisce un obbligo da parte del Cliente di acquistare tale Servizio per la durata del Periodo di licenza.    Una licenza non può essere terminata senza causa dal cliente nel mezzo di un Periodo di licenza.

 

 

Aumento dei Dipendenti

La Licenza Active Host include un accomodamento per la crescita dell’organico pari al venti per cento (20%) del numero totale dei Dipendenti nel periodo coperto dal contratto.  Qualora, in qualsiasi momento, il numero totale di dipendenti correnti dovesse superare il venti per cento (20%) del numero totale di Dipendenti inizialmente identificati, Lei è tenuto ad avvisare PGi di questo aumento del numero totale di Dipendenti e a eseguire un Ordine aggiornato che rifletta il numero totale di Dipendenti rivisto e a modificare i contributi applicabili per il Servizio, se esistenti.

 

 

Condizioni commerciali per il servizio Active Host:

Definizioni:

Modello di licenza

  • Lei è il Titolare della licenza. Un titolare di licenza è la società che acquista la Licenza GlobalMeet direttamente (di seguito “Titolare di licenza”).
  • In qualità di titolare di licenza, Lei acquista Active Host. Gli Active Host sono Named Host che organizzano una (1) o più riunioni al mese utilizzando i Servizi GlobalMeet. L’organizzazione di una (1) o più riunioni in qualsiasi mese specificato significa che il Named Host è attivo per quel mese, vale a dire è un Active Host.
  • Gli account Named Host sono account personalizzati assegnati a un Dipendente. Gli account Named Host non possono essere condivisi o utilizzati da persone diverse dal dipendente cui è stato assegnato l’account Named Host. L’identificazione dei soggetti cui è stato assegnato un account Named Host deve essere univoca e non di tipo generico. Il Sottoscrittore si impegna a identificare i dipendenti assegnati ad account Named Host sulla lista “Gestione Host” (la lista). La lista verrà gestita dall’amministratore del sito del sottoscrittore e su richiesta verrà fornita a PGi. Un account Named Host non può essere trasferito a un altro dipendente eccetto i casi in cui (a) il rapporto di lavoro del Named Host presso il titolare della licenza sia cessato o (b) qualsiasi altro caso in cui tale trasferimento sia stato espressamente autorizzato da PGi.

 

Uso dell’Active Host

L’Active Host può organizzare un numero illimitato di riunioni a condizione che ogni Active Host organizzi non più di una (1) riunione per volta. Ogni riunione deve essere organizzata da un Named Host ed è limitata al numero massimo di partecipanti determinato dalla Capacità del servizio GlobalMeet offerto.

 

Dipendenti

I Dipendenti sono dipendenti a tempo pieno o parziale o subappaltatori del Titolare della licenza e delle sue controllate e affiliate. I Dipendenti non includono la società madre del Titolare della licenza, salvo il Titolare della licenza intenda assegnare un account Named Host a un dipendente della società madre, cosa per altro possibile, ma che richiede che il Dipendente della società madre sia un Active Host ai fini del calcolo dell’utilizzo.

 

14.2    Il servizio iMeet® è incluso nell’offerta di servizi di PGi. L’utilizzo dei Servizi iMeet® implica l’accettazione da parte del Cliente dei Termini e delle Condizioni di iMeet® nonché dei Termini e delle Condizioni standard di PGi. In caso di conflitto tra i due Termini e Condizioni quelli di iMeet® avranno la priorità.

 

Termini di pagamento.

Il cliente sarà tenuto a versare a PGi un canone mensile di servizio denominato “Tariffa/e di servizio” per ciascun Utente specificato (come definito di seguito), oltre a eventuali oneri o tariffe aggiuntivi per l’utilizzo dei servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive®, inclusi in via non limitativa costi di attivazione, spese per traffico in eccedenza, tariffe al minuto o altre tariffe od oneri associati all’utilizzo dei servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive® forniti, compresi in via esemplificativa e non esaustiva, tutti gli oneri e le tariffe pagabili, non specificatamente ed espressamente indicati come gratuiti in conformità a un’offerta promozionale applicabile. La/e tariffa/e di servizio sarà/saranno addebitata/e anticipatamente mentre il consumo verrà addebitato posticipatamente; Il pagamento delle fatture è dovuto a trenta (30) giorni dalla data della fattura e senza detrazioni tramite  compensazione, domanda riconvenzionale o altro, e le scadenze da regolamento sono essenziali ai sensi del contratto. Per ogni periodo applicabile della durata del Contratto il cliente riceverà la relativa fattura che sarà tenuto a saldare per intero. Al fine di evitare qualsiasi dubbio in merito, si precisa che il Cliente non ha e non avrà diritto a fatture con importi parziali né a crediti o rimborsi di alcun genere, compresi in via non limitativa i casi in cui decida di non utilizzare i servizi di GlobalMeet/iMeet durante qualsiasi periodo di fatturazione. INOLTRE, il Cliente riconosce e accetta che PGi SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE IN QUALSIASI MOMENTO LE TARIFFE O DI VARIARE NONCHÉ DI SOSPENDERE, PARZIALMENTE O COMPLETAMENTE, L’EROGAZIONE DEI SERVIZI GLOBALMEET/iMEET E DEI RELATIVI NUMERI DIAL-IN O ALTRI METODI DI ACCESSO. Fermo restando quanto sopra specificato, PGi si riserva altresì il diritto, a propria esclusiva discrezione, di modificare o di introdurre in qualsiasi momento tariffe e/od oneri nuovi o aggiuntivi per l’accesso ai servizi GlobalMeet/iMeet o per l’utilizzo degli stessi (ivi compresi oneri o tariffe per servizi accessori, funzionalità e/o “APPLICAZIONI” nuove o aggiuntive) in conformità a quanto previsto dal presente CONTRATTO.

 

Upgrade.

Ove consentito da PGi, a sua esclusiva discrezione e a condizione che il Cliente disponga di tutti i prerequisiti stabiliti o comunicati al Cliente stesso per l’offerta di upgrade sul presente sito web, i Clienti potranno aggiornare i piani di abbonamento ai servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive®. Nessuna clausola del presente Contratto prevede l’obbligo per PGi di autorizzare e/o consentire eventuali upgrade. Al fine di escludere qualsiasi dubbio, nei limiti consentiti da PGi e a condizione che disponga dei necessari prerequisiti, il Cliente rimarrà responsabile di tutti gli oneri e le tariffe dovuti e previsti per i servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive®erogati in conformità al piano di abbonamento esistente fino alla data effettiva dell’upgrade e non ha né avrà diritto ad alcun credito o rimborso mensile parziale a seguito dell’upgrade stesso. Dopo la data effettiva dell’upgrade, il Cliente sarà responsabile degli oneri e delle tariffe associati all’upgrade in questione, inclusi in via esemplificativa e non esaustiva, tutte le tariffe nuove e/o aggiuntive previste nell’upgrade stesso che potrebbero comprendere in via non limitativa costi per traffico in eccedenza.

14.3 iMeetLive

Termini di servizio aggiuntivi iMeetLive

PGi (o qualunque suo affiliato) si impegna a creare eventi webcast, utilizzando la piattaforma  applicazioni software iMeetLive (la “Piattaforma”) e vari servizi e strumenti (i “Servizi di webcasting”) che PGi  mette a disposizione del Cliente ( un “Evento webcast”).

Licenza/Piattaforma. Con la presente, PGi garantisce al Cliente il diritto revocabile, non esclusivo, non trasferibile e non cedibile a terzi all’accesso alla Piattaforma e al suo uso al solo scopo di utilizzare i servizi di webcasting e di organizzazione dell’evento webcast.  Al cliente non è permesso in nessun modo di lasciare la gestione dell’evento webcast a qualcuno di diverso dal cliente o da PGi.

Modifiche e nuove uscite. Di tanto in tanto, successivamente alla data di questo contratto, è possibile che nuove uscite della piattaforma aumentino, migliorino o modifichino le caratteristiche e i servizi indicati di seguito. I clienti, se lo desiderano, hanno il diritto di utilizzare queste nuove caratteristiche e questi nuovi servizi, ricordando che potrebbero incorrere in costi aggiuntivi. PGi si riserva il diritto di ritirare, sospendere o eliminare qualunque funzionalità o caratteristica dei Servizi Webcast.

Accordi. Tra PGi e il cliente, PGI sarà il solo a detenere tutti i diritti, il titolo e l’interesse, inclusa la proprietà intellettuale, per ogni suggerimento, idea, feedback, miglioramento, raccomandazione o altre informazioni create, elaborate o messe in pratica dal cliente o per conto suo, da qualunque partecipante o iscritto all’evento Webcast.

Registrazioni. Alcuni servizi di webcasting offrono una funzionalità che permette al cliente di registrare l’audio e i dati condivisi durante le sessioni. Il cliente è da ritenersi responsabile esclusivo di fronte alla legge vigente nella giurisdizione d’appartenenza in materia di registrazioni. PGi declina espressamente ogni responsabilità riguardo a registrazioni audio e/o al salvataggio di dati condivisi durante i servizi di webcasting dal cliente, il quale esonera PGI da qualunque responsabilità e acconsente a ritenere PGi non imputabile per danni o responsabilità collegate alla registrazione di audio e/o al salvataggio di dati.

Cookie. Usando i servizi di webcasting, il cliente acconsente all’uso di cookie che PGI usa per facilitare l’uso dei servizi di webcasting. Maggiori informazioni sull’uso dei cookie da parte di PGi sono contenute nell’Informativa sulla Privacy PGi disponibile su www.pgi.com.

 

Termini di pagamento.

Il cliente sarà tenuto a versare a PGi un canone mensile di servizio denominato “Tariffa/e di servizio” per ciascun Utente specificato (come definito di seguito), oltre a eventuali oneri o tariffe aggiuntivi per l’utilizzo dei servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive®, inclusi in via non limitativa costi di attivazione, spese per traffico in eccedenza, tariffe al minuto o altre tariffe od oneri associati all’utilizzo dei servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive® forniti, compresi in via esemplificativa e non esaustiva, tutti gli oneri e le tariffe pagabili, non specificatamente ed espressamente indicati come gratuiti in conformità a un’offerta promozionale applicabile. La/e tariffa/e di servizio sarà/saranno addebitata/e anticipatamente mentre il consumo verrà addebitato posticipatamenteIl pagamento delle fatture è dovuto a trenta (30) giorni dalla data della fattura e senza detrazioni tramite  compensazione, domanda riconvenzionale o altro, e le scadenze da regolamento sono essenziali ai sensi del contratto. Per ogni periodo applicabile della durata del Contratto il cliente riceverà la relativa fattura che sarà tenuto a saldare per intero. Al fine di evitare qualsiasi dubbio in merito, si precisa che il Cliente non ha e non avrà diritto a fatture con importi parziali né a crediti o rimborsi di alcun genere, compresi in via non limitativa i casi in cui decida di non utilizzare i servizi di GlobalMeet/iMeet durante qualsiasi periodo di fatturazione. INOLTRE, il Cliente riconosce e accetta che PGi SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE IN QUALSIASI MOMENTO LE TARIFFE O DI VARIARE NONCHÉ DI SOSPENDERE, PARZIALMENTE O COMPLETAMENTE, L’EROGAZIONE DEI SERVIZI GLOBALMEET/iMEET E DEI RELATIVI NUMERI DIAL-IN O ALTRI METODI DI ACCESSO. Fermo restando quanto sopra specificato, PGi si riserva altresì il diritto, a propria esclusiva discrezione, di modificare o di introdurre in qualsiasi momento tariffe e/od oneri nuovi o aggiuntivi per l’accesso ai servizi GlobalMeet/iMeet o per l’utilizzo degli stessi (ivi compresi oneri o tariffe per servizi accessori, funzionalità e/o “APPLICAZIONI” nuove o aggiuntive) in conformità a quanto previsto dal presente CONTRATTO.

 

Upgrade.

Ove consentito da PGi, a sua esclusiva discrezione e a condizione che il Cliente disponga di tutti i prerequisiti stabiliti o comunicati al Cliente stesso per l’offerta di upgrade sul presente sito web, i Clienti potranno aggiornare i piani di abbonamento ai servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive®. Nessuna clausola del presente Contratto prevede l’obbligo per PGi di autorizzare e/o consentire eventuali upgrade. Al fine di escludere qualsiasi dubbio, nei limiti consentiti da PGi e a condizione che disponga dei necessari prerequisiti, il Cliente rimarrà responsabile di tutti gli oneri e le tariffe dovuti e previsti per i servizi GlobalMeet®/iMeet®/iMeetLive®erogati in conformità al piano di abbonamento esistente fino alla data effettiva dell’upgrade e non ha né avrà diritto ad alcun credito o rimborso mensile parziale a seguito dell’upgrade stesso. Dopo la data effettiva dell’upgrade, il Cliente sarà responsabile degli oneri e delle tariffe associati all’upgrade in questione, inclusi in via esemplificativa e non esaustiva, tutte le tariffe nuove e/o aggiuntive previste nell’upgrade stesso che potrebbero comprendere in via non limitativa costi per traffico in eccedenza.

14.4      Agenday

Per accedere e utilizzare i servizi Agenday, lei riconosce e accetta di provvedere affinché qualsiasi persona fisica o giuridica che acceda ai Servizi Agenday attraverso di lei o attraverso il suo account (“i Suoi Utenti”) fornisca a PGi solo mezzi di contatto aggiornati e funzionali, come ad esempio numeri di telefono, numeri per SMS e indirizzi e-mail che siano accurati, completi e per i quali lei e i suoi utenti abbiate tutti i diritti, i permessi e le licenze (“Informazioni di contatto”). Con la presente dichiara e garantisce di avere tutti i diritti e le facoltà per operare sin da ora per quanto indicato di seguito: (i) concedere a PGi l’esplicito consenso a contattare tutti i titolari di account individuale e i moderatori, per comunicare le informazioni relative ai Servizi, e (ii) consentire espressamente la raccolta di informazioni da parte di PGi, ivi comprese le informazioni personali su di lei e sui calendari dei Suoi Utenti, sui contatti, sui messaggi e sui dispositivi, ivi compresi, ma senza limitazione, gli indirizzi IP e altri dispositivi di identificazione univoca, informazioni sul sistema operativo e sul tipo di browser, oltre a informazioni su data, ora e posizione, nonché informazioni contenute negli account di terzi e altri servizi utilizzati in relazione ai servizi Agenday (ad es. account sui social media o altri account), ivi comprese le informazioni sul profilo. Dichiara e garantisce di avere ottenuto tutte le necessarie autorizzazioni da parte degli utenti per consentire la succitata raccolta di informazioni da parte di PGi.

Accetta che è sua sola responsabilità utilizzare e dichiara e garantisce che farà in modo che l’uso da parte dei Suoi Utenti dei servizi Agenday in conformità con tutte le leggi applicabili, ivi comprese, ma non in via limitativa, quelle relative al telemarketing, alla privacy dei dati personali e al controllo delle esportazioni. LEI RICONOSCE CHE LA TRASMISSIONE DI MESSAGGI VOCALI, VIA E-MAIL O SMS NON SOLLECITATI, IVI COMPRESA, MA NON IN VIA LIMITATIVA, LA PUBBLICITÀ DI BENI, PRODOTTI O SERVIZI, E L’INVIO DI TALI MESSAGGI, E-MAIL O SMS SENZA IL PREVIO CONSENSO SCRITTO, PUÒ ESSERE IN VIOLAZIONE DI LEGGI E REGOLAMENTI E POSSONO ESSERE SOGGETTI A SANZIONI PENALI PER IL QUALE LEI SARÀ L’UNICO RESPONSABILE E PERTANTO SARÀ PERSEGUIBILE. La violazione da parte sua di questi Termini di Servizio sarà motivo di sospensione immediata da parte di PGi dei servizi Agenday.

Lei dovrà difendere, indennizzare e garantire PGi, i suoi funzionari, amministratori, dipendenti, partner e fornitori da ogni e qualsiasi richiesta di risarcimento danni, perdite, reclami, sanzioni, costi (ivi compresi, ma non in via limitativa, le spese legali) derivanti dai suoi o dei Suoi Utenti: (i) contenuti, informazioni di contatto e utilizzo dei servizi Agenday; (ii) violazione o presunta violazione delle leggi e dei regolamenti applicabili rispetto ai servizi Agenday, compreso, ma non in via limitativa, qualsiasi reclamo che il suo uso dei servizi Agenday abbia violato i diritti di terzi (tra cui i reclami in materia di contenuti forniti da lei, dai suoi utenti o da qualsiasi persona o entità che ha acceduto ai servizi Agenday attraverso di lei o l’account dei suoi utenti o l’uso di liste di distribuzione di PGi a nome suo, dei Suoi Utenti, o qualsiasi persona o entità che ha acceduto ai servizi Agenday attraverso di lei o il suo account), reclami relativi alla trasmissione di documenti o messaggi non richiesti o chiamate di qualsiasi tipo (compresi ma, non in via limitativa, i messaggi di testo), o il tentativo di trasmissione di un documento o di un messaggio di qualsiasi tipo ad un telefono o per eventuali errori in dati o nella distribuzione di informazioni fornite da lei, dai Suoi Utenti o da qualsiasi persona o entità che ha acceduto ai servizi Agenday attraverso di lei o il suo account; (Iii) la violazione dei diritti di proprietà intellettuale di terzi; o (iv) file contaminato, virus, cavalli di Troia provenienti da lei o dai Suoi Utenti o da qualsiasi area che sia stata richiamata per mezzo di un link.

14.5      WebEx

Se si specifica che i Servizi o parte dei Servizi sono Servizi  WebEx, si accetta di essere vincolati dai Termini  WebEx del Servizio nella misura in cui i Servizi sono Servizi WebEx. I termini del Servizio sono presenti sul seguente sito web: http://www.webex.com/terms-of-service.html. Usando il prodotto si accettano i presenti Termini del servizio.

 

Durata e risoluzione:

In seguito alla Durata iniziale concordata, il contratto per i Servizi Webex (fatta eccezione per Enterprise Edition e i contratti 3+12 mesi) sarà automaticamente rinnovato per periodi successivi di un (1) anno (ognuno dei quali sarà indicato di seguito con “Periodo di rinnovo”. La Durata iniziale e i Periodi di rinnovo saranno indicati di seguito collettivamente con “Durata”), fatta eccezione per il caso in cui il Cliente comunichi a PGi la propria intenzione di terminare il Contratto mediante avviso scritto * almeno 60 giorni prima del termine della Durata iniziale o 60 giorni prima dell’inizio di un Periodo di rinnovo nel caso in cui il Cliente non intenda rinnovare il contratto in questione.

 

Per ciò che concerne i Servizi di Webex Enterprise Edition il contratto sarà automaticamente rinnovato per periodi successivi di dodici (12) mesi (ognuno dei quali sarà indicato di seguito con “Periodo di rinnovo”. La Durata iniziale e i Periodi di rinnovo saranno indicati di seguito collettivamente con “Durata”), fatta eccezione per il caso in cui il Cliente comunichi a PGi la propria intenzione di terminare il Contratto mediante avviso scritto * almeno 60 giorni prima del termine della “Durata”.

 

Nel caso di Webex con periodi di durata 3+12 il contratto sarà automaticamente rinnovato per un singolo periodo di dodici (12) mesi dopo la Durata iniziale di 3 mesi, e successivamente per periodi di un (1) mese ciascuno (ognuno dei quali sarà indicato di seguito con “Periodo di rinnovo”. La Durata iniziale e i Periodi di rinnovo saranno indicati di seguito collettivamente con “Durata”), fatta eccezione per il caso in cui il Cliente comunichi a PGi la propria intenzione di terminare il Contratto mediante avviso scritto * almeno 60 giorni prima del termine della “Durata”.

 

Tutti i Prodotti WebEx includono 1 GB di spazio di storage gratuito e qualsiasi spazio di storage aggiuntivo non dedicato sarà addebitato per ogni GB utilizzato. È possibile acquistare spazio di storage aggiuntivo dedicato (minimo 5 GB).

14.6 Servizi Microsoft

Se si specifica che i Servizi o parte dei Servizi sono Servizi Microsoft, in aggiunta ai termini e alle condizioni ivi contenuti, si accetta di essere vincolati dai termini di Servizio di Microsoft nella misura in cui i Servizi sono Servizi Microsoft. I termini del Servizio sono presenti sul seguente sito web  http://office.microsoft.com/en-us/help/HA101063371033.aspx.. Usando il prodotto si accettano i presenti Termini del servizio.

 

Prospetto delle Condizioni di utilizzo dell’audio PGi per Microsoft Skype for Business™ Online

 

Fornitura dei Servizi per conferenze audio. Il Cliente riconosce che i Servizi per le conferenze audio previsti dal presente Contratto sono forniti da PGi (e non da Microsoft o dalle sue affiliate). Per usufruire di tali servizi il Cliente è tenuto a sottoscrivere o ad acquistare una licenza Skype for Business Online.

 

Paesi in cui sono consentite le conferenze audio. I Clienti che acquistano abbonamenti per Servizi al di fuori dei paesi autorizzati da PGi o dai suoi fornitori, stabiliti a loro esclusiva discrezione (“Paesi autorizzati”), potrebbero non essere in grado di utilizzare i Servizi in questione nel proprio paese o in qualsiasi altro paese che non sia un Paese autorizzato. I Servizi potrebbero essere limitati o non disponibili per un partecipante a una conferenza che acceda a quest’ultima da un paese che non sia un Paese autorizzato. PGi può sospendere o terminare la fornitura dei Servizi senza preavviso qualora lo ritenga necessario per garantire il rispetto delle leggi applicabili.

 

  1. Con la presente il Cliente autorizza la fornitura a Microsoft dei propri dati connessi ai Servizi e autorizza altresì la ricezione e l’utilizzo di tali dati da parte di Microsoft relativamente alla sua fornitura di Skype for Business Online e all’esigenza di Microsoft di adempiere a tutti gli obblighi connessi alla consegna di Skype for Business Online. Il Cliente concede a Microsoft il diritto di utilizzare i suoi dati relativamente alla fornitura di Skype for Business Online e di servizi di supporto da parte di Microsoft. Il Cliente autorizza inoltre Microsoft a comunicare a PGi le registrazioni delle sue chiamate relative a Skype for Business Online per fatturazioni o utilizzo di carattere tecnico

 

Proprietà intellettuale. Il Cliente non può decodificare né modificare, decompilare, smontare, tradurre, separare i componenti o altrimenti tentare di ricavare codici sorgente da qualsiasi parte di Skype for Business Online. Il Cliente non può rimuovere, alterare od oscurare in alcun modo gli avvisi riguardanti i diritti proprietari (ad es. gli avvisi di copyright), né fare in modo che qualsiasi parte di Skype for Business Online, o qualsiasi software o materiale fornito da Microsoft sia soggetto ai termini di una licenza che preveda quale condizione d’uso, la modifica o la distribuzione del software ai sensi di tale licenza, che tale software o altro software a esso collegato o con lo stesso distribuito sia (i) divulgato o distribuito in formato codice sorgente; (ii) concesso in licenza al fine di realizzare lavori derivati; o (iii) ridistribuito gratuitamente. Per la durata del presente Contratto, il Cliente non ha diritto né licenza di utilizzare i marchi commerciali o i nomi commerciali posseduti da, concessi in licenza a, o associati a Microsoft.

 

Condotta dell’utente. Il Cliente dispone dei diritti necessari per tutti i dati, i software o i servizi dei quali si serve per il suo accesso e utilizzo di Skype for Business Online; l’utilizzo dei suddetti dati, software o servizi da parte del Cliente non viola la proprietà intellettuale né altri diritti proprietari di terzi. Il Cliente dichiara e garantisce di non pubblicare, inserire on-line, caricare, registrare o altrimenti trasmettere contenuti che: (i) violino i diritti di terzi o costringano Microsoft a qualsiasi altro obbligo nei confronti del Cliente o di terzi; o (ii) violino leggi, statuti, decreti o regolamenti.

 

Microsoft quale beneficiario terzo. Il Cliente riconosce e accetta che Microsoft e le sue affiliate siano terzi beneficiari in conformità alle relative sezioni del Contratto e che abbiano diritto di proporre azioni in giudizio e di farle valere contro il Cliente.

 

Al fine di evitare qualsiasi dubbio in merito, oltre ai suddetti “termini aggiuntivi,” tutti i termini e le condizioni stabiliti nel Contratto si applicheranno all’utilizzo da parte del Cliente di PGi Audio per Skype for Business Online.

 

 

 

14.7 Servizi Adobe

PGI è un agente per l’esecuzione dei Servizi Adobe e la fornitura di tali servizi è espressamente condizionata dall’accettazione dei termini del contratto di licenza utente finale applicabile (“EULA”) che sono presenti sul seguente sito: http://www.adobe.com/products/eulas e altri termini per l’utilizzo dei Servizi Adobe come specificati in una Scheda/preventivo per i Servizi Adobe in allegato al presente Contratto. Salvo espressa accettazione di un Programma/preventivo per i Servizi Adobe, tutte le spese per tali Servizi Adobe richiedono un pagamento annuale anticipato non rimborsabile. Si prende atto e si accetta che in deroga a qualsiasi altra disposizione del presente Contratto, che il Cliente non è e non sarà autorizzato a ricevere crediti o rimborsi mensili parziali o a durata parziale di alcun tipo (inclusi a titolo esemplificativo ma non limitativo i costi prepagati) per i Servizi Adobe in caso di risoluzione per qualsivoglia ragione, e in questo caso, si pagherà a PGI, come liquidazione dei danni e non come sanzione, il disavanzo derivante dall’inadempimento del Cliente soddisfare qualsiasi impegno per i Servzi Adobe per l’intera durata di tali servizi che rappresenteranno una stima ragionevole della probabile perdita nei confronti di PGI.

 

Attualmente PGi supporta Adobe per T1/2 ma non T3 e i NUOVI clienti dovranno ricorrere direttamente ad Adobe.

 

14.8 Conflitti

Nella misura in cui i Termini di servizio WebEx, Microsoft o i Termini Adobe di EULA (Contratto di licenza per l’utente finale) con i termini e le condizioni standard del presente Contratto, entrano in conflitto con i Termini e le condizioni standard del presente Contratto, prevarranno questi Termini di Servizio , ove applicabile.

 

15.       NOTE IN CALCE DI FATTURAZIONE, SERVIZI E SPESE

15.1      L’assegnazione dei prezzi dei numeri verdi indica l’autorizzazione all’uso di chiamate gratuite da un telefono fisso salvo quanto specificato. È possibile sostenere costi aggiuntivi qualora i numeri verdi vengano composti da un cellulare e/o da un telefono a gettoni.

15.2      La determinazione dei prezzi per una chiamata con moderatore è specifica per chiamate verso telefoni fissi salvo diverse indicazioni. È possibile sostenere costi aggiuntivi qualora la chiamata venga fatta verso telefoni cellulari.

15.3      PGI definisce una tipica teleconferenza quando 3 o più persone partecipano alla chiamata. Per le chiamate GlobalMeet® e ReadyConference® con meno di tre parteciapnti, PGI applicherà un costo minimo di collegamento alla teleconferenza al costo di accesso locale per il Regno Unito. Questa operazione non influirà sulle chiamate con operatore.

15.4      Qualora non sia stata concordata alcuna tariffa si applicheranno quelle standard riportate nel prospetto tariffe di Pgi. È possibile per il Cliente ottenere i  prezzi listino ufficiale dal gestore del conto.

15.5      PGi offre una fatturazione in diverse valute. PGi emetterà fattura e si dovrà pagare PGi nella valuta specificata nel presente Accordo. Tuttavia, se le parti hanno concordato una fatturazione in valuta locale, le parti stesse dovranno utilizzare il seguente metodo per fissare i tassi di cambio ai fini della conversione dell’importo in altre valute.PGi dovrà fatturare secondo i tassi di cambio di fine giornata pubblicati sul Wall Street Journal nella data indicata come inizio del presente Accordo.  Si ricorda che per le transazioni internazionali, potranno essere applicati i Termini e le Condizioni indicati alla clausola 7.9 del presente Accordo..

15.6      PGI fatturerà il costo della chiamata per ogni minuto e per ogni partecipante.  e arrotonda il prezzo della chiamata al successivo centesimo intero. Le frazioni di minuto saranno considerate come minuto intero.

15.7      Si applicano i costi per la connessione e la disconnessione a tutte le chiamate in entrata e in uscita.

15.8      PGI applica una sovrattassa per ogni Minuto in cui si accede ad un numero verde negli USA proveniente dall’Alaska, Hawaii o qualsiasi altro Territorio statunitense, le isole caraibiche o il Canada.

15.9      Verranno addebitati i seguenti costi per ogni fattura mensile cartacea, finché il Cliente non decida specificatamente di ricevere la fattura on line in virtù della procedura di selezione della fatturazione di PGI: €21.00/£17.00/$26.00 (questi costi sono soggetti a modifica)

15.10 Ai clienti verrà applicata una tariffa aggiuntiva per i minuti utilizzati e minimi eccedenti a disposizione del Cliente, conforme a specifici tariffari offerti da PGi e approvati dal cliente

15.11 Non è possibile l’accumulo di minuti audio tra più Licenze nominali

15.12 Ai clienti verrà applicata una tariffa minima della porzione al minuto applicabile ai servizi di POperator Greeted Entry €450/£325/$500 &, Passcode Greeted Entry e Greeted Entry Connection, €300/£250/$400 (questi costi sono soggetti a modifica)

15.13 PGI applica una tassa di utilizzo del  servizio pari al 4.3% su tutte le spese pre imposta

15.14 Un costo minimo per conference call sarà applicato ad ogni conference call effettuata. Il costo è di 3.75€, 3£, 5$, 32SEK, 29DKK, 30NOK e 5CHF.

15.15 Prompt personalizzato – Al primo periodo iniziale di un anno, segue un Contributo di mantenimento annuale di 1.000 EUR/ 850 GBP/ 1.300 USD.

15.16 For each integrated Skype for Business call PGi charges a connection fee, per meeting, which is equal to the contracted per minute Softphone rate times the duration of the call in minutes

 

 

Le condizioni contrattuali qui riportate sono state da ultimo revisionate nel mese di gennaio 2017e potranno essere soggette ad aggiornamentie revisioni periodiche

 

EMEA IT (IT) V6.3

 

it.PGi.comit.PGi.com
x